Cciaa PalermoLa presidente di Confcommercio Palermo Patrizia Di Dio e il coordinatore provinciale dell’Associazione Generale Cooperative Italiane Francesco Sprio, nell’ottica di una piena collaborazione tra organismi che rappresentano le imprese, hanno siglato presso la Camera di Commercio di Palermo un accordo che punta a definire un’offerta di servizi ed iniziative integrando quanto già proposto dalle singole associazioni e individuando nuove eventuali opportunità, per l’assistenza e la salvaguardia degli operatori dei settori rappresentati.

Si svilupperanno assieme progetti di formazione finanziata attraverso l’intercettazione dei fondi disponibili e la predisposizione di piani formativi; saranno progettati e realizzati servizi mirati a favore delle imprese cooperative, dai servizi più tradizionali a quelli più innovativi e sarà promossa l’adesione dei propri iscritti ad entrambe le strutture associative.

La Agci potrà avvalersi dello “sportello multifunzionale” che sarà attivato in seno al Centro di Assistenza Tecnica (C.A.T.) presso la federazione, che fornirà assistenza quanto più possibile integrata alle imprese (consulenza fiscale e del lavoro, consulenza tributaria, assistenza dell’utenza).
Inoltre, in collaborazione con le attività del Centro di Assistenza Tecnica, sarà attivato un servizio gratuito dedicato all’assistenza alle nuove imprese, di supporto specifico per la costituzione e l'avvio delle società cooperative.

“Confcommercio Palermo e l’Associazione generale delle cooperative italiane e attraverso il nuovo sportello multifunzionale, gestito congiuntamente, intendono offrire alle imprese della provincia di Palermo una presenza costante e integrata – affermano Patrizia Di Dio e Francesco Sprio – con l’obiettivo di fornire assistenza e servizi adeguati alle particolari caratteristiche delle società cooperative, anche per quanto riguarda la loro costituzione e la consulenza specifica durante il periodo di start-up”.

e-max.it: your social media marketing partner