Antonio Scavone

62 anni, radiologo, Antonio Scavone è il nuovo assessore regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro. Lo ha nominato oggi il governatore della Sicilia Nello Musumeci, dopo avere accolto le dimissioni di Mariella Ippolito.

Michele Cappadona 450“Nell’augurare buon lavoro al neo assessore regionale Antonio Scavone”, dichiara Michele Cappadona. presidente regionale dell’Associazione Generale delle Cooperative Italiane, “manifestiamo l’apprezzamento dell’AGCI Sicilia per l’esperienza e competenza, professionale e politica, che certamente lo sosterranno come componente della Giunta di Governo nel suo non facile compito di affrontare le numerose delicate criticità dei vari settori posti nell’ambito delle sue deleghe. Auspichiamo di poter intrattenere un intenso e proficuo dialogo istituzionale, esprimendo la volontà di mantenere da parte della nostra Associazione un atteggiamento di propositiva collaborazione”.

Scavone è attualmente direttore medico e capo Dipartimento di radiologia all’ospedale Garibaldi di Catania. Da oltre 25 anni è ai vertici della professione medica nel settore della Sanità pubblica e dal 2005 al 2009 ha ricoperto l’incarico di direttore generale dell’Usl 3 di Catania. Il neo assessore è stato deputato e senatore della Repubblica.
«Scavone - evidenzia il presidente Musumeci - porta con sé una solida esperienza parlamentare che sarà di prezioso ausilio nel suo futuro ruolo di Governo. Gli auguro davvero buon lavoro, così come voglio ringraziare Mariella Ippolito per il contributo appassionato che ha saputo dare con la sua presenza in Giunta».
«Ringrazio il presidente Musumeci - sottolinea il neo assessore - per la fiducia accordatami, tra l’altro in un settore di vitale importanza per una regione come la Sicilia. Considero le Politiche sociali e del lavoro un assessorato cerniera con tutti gli altri rami dell’amministrazione e sarà mia cura mettere l’esperienza maturata  al servizio della comunità siciliana».

 

Primato della Sicilia per giovani under 35 titolari di aziende agricole. Cappadona: “Agci punta su qualità e bio”

  Mille giovani avviati in agricoltura solo a dicembre. La Sicilia al primo posto tra le regioni d’Italia per numero di giovani under 35 titolari di aziende agricole. L’Italia è l’agricoltura più green d’Europa, e quasi un terzo dei giovani imprenditori in agricoltura sono donne. Primato alla Sicilia per numero di imprese agricole condotte dai giovani, con ben 6.673 aziende attive.  Soddisfazione dell’assessore per l’Agricoltura Edy Bandiera: “Cominciano a concretizzarsi in maniera particolarmente evidente gli effetti del lavoro che abbiamo svolto... Continua

La Canottieri TeLiMar Palermo nella top 10 delle società remiere d’Italia

  Con la stagione agonistica 2020 alle porte, è tempo di bilanci per la Canottieri TeLiMar, che conquista il settimo posto nella classifica nazionale giovanile 2019 ed il sedicesimo posto nella classifica assoluta delle società remiere d’Italia. Il Club dell’Addaura, che si conferma prima società siciliana, è subito dietro alle storiche e prestigiose realtà di tutta la penisola. Ciò, nonostante il 2019 sia stato un anno di transizione per il Club del Direttore Sportivo Giorgio Giliberti, che non ha visto per svariate ragioni gareggiare gli alfieri Mirko... Continua

TeLiMar Palermo ospite dell’Aquarius Trapani per promuovere la pallanuoto

La sosta del Campionato di A1 non ha fermato la preparazione del TeLiMar Palermo che sabato 11 gennaio è stato ospite dell’Aquarius alla Piscina Comunale di Trapani. Il Club dell’Addaura ha effettuato un allenamento alla presenza delle giovanili del team presieduto da Sergio Di Bartolo che la scorsa stagione ha conquistato una storica promozione in serie C. Molta l’emozione per i ragazzi che, dopo aver assistito alla sessione, sono scesi in acqua per interagire con la prima squadra palermitana, ponendo le... Continua