L’Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione, sarà, come per gli anni precedenti, partner della quinta edizione di Book Pride, Fiera nazionale dell’editoria indipendente. Il 15-17 marzo 2019 a Milano.

book prideLa presenza e le iniziative proposte vogliono confermare il convinto appoggio all’editoria indipendente e ai progetti comuni per la promozione della lettura in Italia e per la difesa e il rafforzamento della bibliodiversità.
“Ogni desiderio” è il tema di questa edizione 2019 di Book Pride e il forte “desiderio” del Movimento Cooperativo è quello di contribuire alla crescita culturale e democratica del Paese, consapevole che, perché questo accada, c’è bisogno di più lettori e quindi di cittadini più consapevoli. L’Alleanza delle Cooperative Italiane affiancherà, con energia e con la forza dei valori dei tanti cooperatori, la giusta richiesta, espressa da editori e dai librai, di nuove regole per il mercato del libro in Italia (a cominciare dalla diminuzione degli sconti sui libri). Ciò, soprattutto, al fine di consentire, alle tante e attive realtà indipendenti della filiera editoriale, un livello di sostenibilità economica che garantisca la possibilità di operare in un mercato più equo. Nello stesso tempo, l’Alleanza, ritiene doveroso contribuire al concreto obiettivo di crescita della lettura in Italia, coinvolgendo l’intero Movimento Cooperativo in un’attiva e diffusa politica di promozione sul territorio. Una promozione del libro che non cali dall’alto, ma che sia testimoniata attivamente e diffusamente sul territorio, tra e da milioni di cooperatori, coinvolgendo le loro varie attività, ognuna con la propria specificità, per far crescere il “desiderio” di leggere in Italia.

L’Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione, Turismo e Beni Culturali conta oggi oltre 2000 cooperative iscritte, con quasi 100 mila soci, oltre 20 mila addetti e un fatturato aggregato che va ben oltre 1.200 milioni di euro. L’Alleanza è parte di un sistema più ampio che vede la cooperazione protagonista in molti settori per un totale di circa 39.500 imprese cooperative, oltre 1 milione di occupati, 12 milione di soci e 150 miliardi di euro di fatturato aggregato.

Il TeLiMar Palermo a Budapest per la World Master Regatta

Il Club dell’Addaura dopo le 6 medaglie agli Italiani punta a far bene anche sulle acque del lago Velence Settimana cruciale per la Canottieri TeLiMar, che da oggi è impegnata sulle acque del lago Velence, a Budapest, per la World Master Regatta per Club. Dopo il titolo italiano conquistato da Elena Armeli ed Elena Dragotto, che si sono laureate campionesse nel Doppio A a Ravenna, e le altre 5 medaglie arrivate agli Italiani dello scorso luglio, il team allenato da Marco Costantini... Continua

Pesca, imprese e sindacato tracciano percorso di cooperazione: qualità, tutele e formazione

“Senza impresa non ci sono lavoratori”: principio pronunciato dal segretario generale Fai Cisl Sicilia, Pierluigi Manca, citato più volte durante l’incontro fortemente voluto tra cooperative della pesca e sindacato il 6 settembre a Trapani. Il convegno, intitolato “Il lavoro di qualità nella pesca: tra tutele e formazione”, è stato promosso da ICR-Istituto Cooperativo di Ricerca (istituto tecnico scientifico di Agci Agrital) e Fai Cisl, con il patrocinio del MIPAAFT, ministero delle Politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo.I lavori sono stati... Continua

UE, Commissione Agricoltura approva emendamento per riconversione agrumeti e uliveti danneggiati da fitopatie in Sicilia

Edy Bandiera: "Inizio di una nuova stagione di sinergia istituzionale per il bene dell'agricoltura siciliana". Soddisfazione e apprezzamento, da parte dell’assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera, per l’approvazione in Commissione Agricoltura al Parlamento Europeo, di un emendamento, al bilancio dell'Unione Europea del 2020, proposto dall’on.le Giuseppe Milazzo (FI-PPE), che prevede un piano di finanziamento per supportare i costi di riconversione degli agrumeti e uliveti siciliani colpiti da agenti fitofagi o patologici, quali Tristeza dell'arancio, Mal Secco del Limone, Tuta absoluta del... Continua