mazara del vallo

Giovedì 30 maggio, alle ore 16.00, a Mazara del Vallo, presso la “Sala delle Bandiere” del Distretto della Pesca e Crescita Blu (via Gian Giacomo Adria n.59) si svolgerà il convegno finale del progetto “Sistemi innovativi per la conservazione dei prodotti ittici refrigerati”.

Il progetto (Misura 1.26 PO FEAMP 2014-2020) promosso dal Distretto della Pesca e Crescita Blu e dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A. Mirri”, è finalizzato alla sperimentazione di apparecchiature con refrigerazione innovativa, alternative a quelle tradizionali, per il miglioramento della conservazione, della shelf life, della qualità igienico-sanitaria e della commercializzazione dei prodotti della pesca.
A moderare l’incontro sarà Antonino Iozza, Responsabile Gestione del Progetto
Ad apertura dei lavori interverranno:
Nino Carlino, Presidente Distretto della Pesca e Crescita Blu - COSVAP
Rosolino Greco, Dirigente Generale Dipartimento della Pesca Mediterranea - Regione Siciliana;
Giuseppe Dimino, Dirigente Servizio 3 Dipartimento   della Pesca Mediterranea - Regione Siciliana;
Salvatore Seminara, Commissario Straordinario Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A. Mirri";
Giuseppe Pernice, Coordinatore dell'Osservatorio della Pesca del Mediterraneo
Maurizio Ricevuto, Comandante Capitaneria di Porto Guardia Costiera di Mazara del Vallo;
Gianluca Gennarini, Comandante della Sezione Operativa Navale Guardia di Finanza di Mazara del Vallo.
Successivamente interverranno:
Daniela Lo Monaco, Dirigente Biologo Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A. Mirri”, sul tema “Tecniche innovative di refrigerazione   a confronto”;
Giuseppe Barbera, Medico Veterinario Specialista in Ispezione degli Alimenti di Origine Animale, sul tema “Tracciabilità tra obblighi e opportunità”.
Concluderà i lavori il Responsabile Scientifico del Progetto Calogero Di Bella,  Direttore Area Sorveglianza Epidemiologica Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Sicilia “A. Mirri"

Agricoltura Sicilia. Assessore Bandiera su potatura verde degli agrumi. No alla cancellazione degli aiuti dallo Stato

Bandiera: “La potatura verde degli agrumi è una pratica fondamentale per migliorare la qualità dei frutti. No all’esclusione degli interventi di aiuto da parte del Ministero delle Politiche Agricole”. “La potatura verde degli agrumi è una pratica agronomica fondamentale per migliorare la qualità dei frutti, poiché consente l’eliminazione di quelle parti che sottraggono linfa e acqua a discapito della pezzatura del frutto e  la penetrazione della luce all’interno della chioma creando condizioni favorevoli per una fioritura precoce in primavera, oltre... Continua

A Terrasini la XXVIII Rassegna del Mare affronta i temi connessi con la Blue Growth e la Blue Economy

  “Problematiche e gestione dell’ambiente marino e della pesca siciliana. Strategie a lungo termine per sostenere una crescita sostenibile nel settore marino costiero”: è questo il titolo della XXVIII Rassegna del Mare, dal 3 al 6 ottobre 2019 nella Sala Convegni Città del Mare a Terrasini. La manifestazione è promossa dall’associazione ecologico-scientifica Mareamico con il patrocinio di Senato della Repubblica, Camera dei Deputati, Unione Europea, Ministero delle Politiche Agricole, alimentari, forestali e del turismo, Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del... Continua

Destagionalizzazione turistica in Sicilia, 1 milione di euro per valorizzare eccellenze artistiche e siti di interesse culturale

  L’assessore regionale al Turismo, sport e spettacolo Manlio Messina firma l’avviso pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana. Sulla GURS n.43 (parte I) l’avviso per l'assunzione di proposte per co-produzioni volte alla valorizzazione delle eccellenze artistiche e dei siti di interesse culturale nonché alla destagionalizzazione del calendario turistico. Il provvedimento è stato firmato dall’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana Manlio Messina. Le somme a disposizione ammontano a 1 milione di euro.“Con questo provvedimento vogliamo incentivare come Governo... Continua