Telimar OTTO BRONZO Ravenna 2019

Il Club dell’Addaura torna da Ravenna con il titolo nel Doppio Femminile, due Argenti e tre Bronzi.

Bilancio positivo per il team Master della Canottieri TeLiMar, che è stato impegnato tra sabato e domenica a Ravenna nel Campionato Italiano di categoria: titolo iridato per Elena Armeli ed Elena Dragotto, campionesse nel Doppio A.

Sulle acque del Bacino della Standiana, gli atleti del Club dell’Addaura hanno conquistato altre 5 medaglie: Argento per Elena Armeli che nel Singolo A per soli 7 centesimi non riesce a salire sul gradino più alto del podio; secondo posto anche per l’equipaggio misto TeLiMar e Cus Catania nell’Otto. Piazzamenti d’onore per  Alessandro Di Liberti e Claudio Provenzano nel Doppio A, per Teresa Drago nel Singolo D e nel Quattro di Coppia B di composto da Elena Dragotto, Laura  Clavijo, Chiara Sacco e Maria Zaira Trentacoste.

Marco Costantini, capo allenatore Canottieri TeLiMar: «Quello di Ravenna è un buon risultato perché abbiamo portato a casa diverse medaglie, oltre al titolo italiano nel Doppio Femminile. Inoltre, il movimento Master del TeLiMar continua a crescere sia per numero di atleti coinvolti che per qualità. È, dunque, un motivo di orgoglio in più, anche perché  nell’ultimo anno siamo riusciti a coinvolgere diversi ex atleti: nella storia del Circolo abbiamo seminato tantissimo e oggi raccogliamo i frutti del buon lavoro, con molti ex agonisti che si stanno ben distinguendo anche nell’attività Master. Infine, è un onore per noi l’aver conquistato medaglie anche con canottieri che si sono avvicinati da poco a questa disciplina, come Drago e Trentacoste: segno dell’ottima preparazione svolta al Club dell’Addaura, che riesce a trasmettere la passione per il canottaggio a tutti i suoi atleti».

Credito alla cooperazione: approvato bilancio Ircac 2023, utile di 18,8 mln

Il Cda dell'Ircac, presieduto da Vitalba Vaccaro, alla presenza del neo nominato direttore generale facente funzioni Pietro Tortorici e del collegio sindacale, ha deliberato all'unanimità il bilancio dell'esercizio finanziario anno 2023 dell'Ircac, chiuso con un utile di 18.825.064 euro. "Tale utile di bilancio, in parte determinato dagli esiti vittoriosi di alcuni giudizi tributari innanzi la Suprema Corte di Cassazione - spiega in una nota l'Istituto - conferma il ruolo centrale e la posizione sana e vitale dell'Ircac nel panorama del credito... Continua

Ccnl lavoratori cooperative sociali: le nuove tabelle ministeriali con il costo orario medio

Marina Calderone, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali

Cooperative sociali. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, in data 14 giugno 2024, il Decreto n. 30/2024, concernente la determinazione del costo medio orario del lavoro per i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario-assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo, a seguito di rinnovo del CCNL, con decorrenza dai mesi di febbraio 2024, ottobre 2024, gennaio 2025, settembre 2025, ottobre 2025 e gennaio 2026. Il costo del lavoro è suscettibile di oscillazioni in relazione: a) ad eventuali benefici previsti da... Continua

Siccità, pubblicato bando da 10 milioni per il "voucher foraggi" e per l'albo fornitori

Pubblicato il decreto regionale che dà il via all'assegnazione dei "voucher foraggi" per gli allevatori siciliani e alla formazione di un albo fornitori. Dopo l'approvazione in Commissione Attività produttive dell'Ars si passa adesso alla fase attuativa del provvedimento voluto dal presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, che stanzia 10 milioni di euro per fronteggiare i danni causati al settore dalla carenza idrica.  Il contributo sarà erogato, sino a esaurimento delle risorse, attraverso l’emissione di un “buono” utilizzabile per l'acquisto di foraggi presso fornitori... Continua