Telimar OTTO BRONZO Ravenna 2019

Il Club dell’Addaura torna da Ravenna con il titolo nel Doppio Femminile, due Argenti e tre Bronzi.

Bilancio positivo per il team Master della Canottieri TeLiMar, che è stato impegnato tra sabato e domenica a Ravenna nel Campionato Italiano di categoria: titolo iridato per Elena Armeli ed Elena Dragotto, campionesse nel Doppio A.

Sulle acque del Bacino della Standiana, gli atleti del Club dell’Addaura hanno conquistato altre 5 medaglie: Argento per Elena Armeli che nel Singolo A per soli 7 centesimi non riesce a salire sul gradino più alto del podio; secondo posto anche per l’equipaggio misto TeLiMar e Cus Catania nell’Otto. Piazzamenti d’onore per  Alessandro Di Liberti e Claudio Provenzano nel Doppio A, per Teresa Drago nel Singolo D e nel Quattro di Coppia B di composto da Elena Dragotto, Laura  Clavijo, Chiara Sacco e Maria Zaira Trentacoste.

Marco Costantini, capo allenatore Canottieri TeLiMar: «Quello di Ravenna è un buon risultato perché abbiamo portato a casa diverse medaglie, oltre al titolo italiano nel Doppio Femminile. Inoltre, il movimento Master del TeLiMar continua a crescere sia per numero di atleti coinvolti che per qualità. È, dunque, un motivo di orgoglio in più, anche perché  nell’ultimo anno siamo riusciti a coinvolgere diversi ex atleti: nella storia del Circolo abbiamo seminato tantissimo e oggi raccogliamo i frutti del buon lavoro, con molti ex agonisti che si stanno ben distinguendo anche nell’attività Master. Infine, è un onore per noi l’aver conquistato medaglie anche con canottieri che si sono avvicinati da poco a questa disciplina, come Drago e Trentacoste: segno dell’ottima preparazione svolta al Club dell’Addaura, che riesce a trasmettere la passione per il canottaggio a tutti i suoi atleti».

Florovivaismo, Governo dà via libera a produzione e commercio. 3000 aziende in Sicilia chiedono ora sostegno per superare la crisi

  AGCI Sicilia si unisce all’apprezzamento del coordinamento nazionale Agrinsieme, che riunisce Cia-Agricoltori italiani, Confagricoltura, Copagri, e le cooperative agroalimentari di Agci, Confcooperative, Legacoop, per il chiarimento relativo al florovivaismo arrivato da Palazzo Chigi, che sblocca le attività del settore. Soddisfazione per il provvedimento, un risultato positivo e concreto, che non basta comunque ad eliminare il timore che possa, da solo, risolvere la grave difficoltà economica delle aziende. I cittadini costretti a casa non comprano e occorrono per tutti i settori in crisi interventi... Continua

Proroga mutui Irfis Finsicilia: i moduli di richiesta per le imprese danneggiate da Covid-19

L’IRFIS Finsicilia spa aderisce alla moratoria di cui all’addendum  all’Accordo per il Credito 2019, sottoscritto venerdì 6 marzo 2020 tra ABI e le Associazioni di rappresentanza delle imprese. L’addendum  prevede – tra l’altro – l’estensione della sospensione sino ad un anno del pagamento delle quote capitali dei finanziamenti in essere alla data del 31/01/2020 erogati in favore delle imprese danneggiate dall’emergenza epidemiologica “COVID-19”.Le imprese interessate possono inoltrare domanda esclusivamente via pec (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) compilando i documenti (modulo corredato dall’allegata dichiarazione) reperibili attraverso... Continua

Inps: le misure del Decreto Cura Italia

L’Inps è pronto a dare attuazione a tutte le misure del Decreto Cura Italia. L’Istituto si trova a gestire 10 miliardi di euro, in poche settimane, per circa 11 milioni di utenti tra cassa integrazione e gli altri strumenti di sostegno al reddito. "Uno sforzo più grosso di quello che lo scorso anno ci ha visti impegnati sul Reddito di Cittadinanza e Quota 100, sia in termini di risorse economiche che in termini di utenti." "Non c’è nessun click day inteso come... Continua