Telimar canottaggio Budapest settembre 2019

Il Club dell’Addaura dopo le 6 medaglie agli Italiani punta a far bene anche sulle acque del lago Velence

Settimana cruciale per la Canottieri TeLiMar, che da oggi è impegnata sulle acque del lago Velence, a Budapest, per la World Master Regatta per Club.

Dopo il titolo italiano conquistato da Elena Armeli ed Elena Dragotto, che si sono laureate campionesse nel Doppio A a Ravenna, e le altre 5 medaglie arrivate agli Italiani dello scorso luglio, il team allenato da Marco Costantini punta a mettersi in mostra anche in Ungheria. Tuttavia, dovrà fare a meno delle proprie atlete di punta: la Dragotto impegni precedenti e la Armeli per un infortunio, infatti, non potranno gareggiare a Budapest.

A portare in alto i colori del Club dell’Addaura, però, ci saranno 17 atleti che scenderanno nelle calde acque del lago Velence su 17 equipaggi, affiancati da 8 atleti provenienti da tutta Europa che per l’occasione hanno scelto di gareggiare sotto il vessillo del Circolo del Presidente Marcello Giliberti, come Francesco Cardaioli, canottiere Azzurro delle Fiamme Oro. Occhi puntati in particolare sull’Otto B, sul Doppio A e sul Quattro A.

Mauro Messina, atleta Canottieri Master TeLiMar: «È la prima volta che il TeLiMar partecipa ad un evento internazionale di questo livello. Felicissimi, perché abbiamo portato sia master ex agonisti che master nuovi e speriamo di averne ancora di più per i prossimi mondiali che si terranno in Austria. Per l’appuntamento di Budapest ci siamo preparati a lungo e puntiamo, dunque, a dare il massimo per mettere a frutto i sacrifici fatti durante l’intera stagione».

Covid, Regione proroga al 23 marzo 2022 i progetti comunitari del Po-Fesr 2014/2020

Le imprese siciliane avranno tempo fino al 23 marzo 2022 per la realizzazione, rendicontazione e monitoraggio dei progetti comunitari del Po Fesr 2014/2020 di competenza del dipartimento regionale Attività produttive, con riferimento agli avvisi per gli obiettivi tematici, OT 1 (Ricerca sviluppo tecnologico e innovazione) e OT 3 (Competitività delle Piccole e Medie Imprese) del Po Fesr 2014-2020. La Giunta regionale ha approvato la proroga straordinaria dei termini di scadenza, che slitta così al 23 marzo 2022 per i progetti... Continua

Agroalimentare. Valdittaino al TuttoFood Milano, 22-26 Ottobre 2021, padiglione Sicilia

TuttoFood Milano è la fiera B2B per l’intero ecosistema agro-alimentare, che nell'edizione di quest'anno presenta un ricco programma di eventi che coniuga momenti di confronto e formazione con aggiornamenti di mercato, lancio di nuovi trend e prodotti. Valle del Dittaino è una cooperativa tra produttori di cereali, fondata nel 1976 con lo scopo di gestire l’intero processo produttivo, dal grano al suo stoccaggio, dalla macinazione fino alla panificazione. Sarà presente al TuttoFood Milano dal 22 al 26 Ottobre - Padiglione 10... Continua

Imprese, Unioncamere Sicilia promuove “Stay Export”, istanze da presentare entro venerdì 15 ottobre alle ore 11

Unioncamere Sicilia promuove l'iniziativa “Stay Export - seconda annualità”, finanziata da Unioncamere a valere sul Fondo Intercamerale di Intervento 2021 ed in collegamento con le iniziative realizzate nell’ambito del Progetto SEI (Sostegno all’Export dell’Italia). Il Progetto Stay Export offre alle imprese partecipanti al Progetto SEI l’opportunità di un web mentoring gratuito con esperti provenienti da 90 mercati al mondo. Le imprese interessate possono collegarsi a www.sostegnoexport.it (password: progettosei), e successivamente con le proprie credenziali nell’apposita sezione riguardante il Programma “Stay Export seconda... Continua