Taormina Teatro Greco Sicily 2009a

L’assessore regionale al Turismo, sport e spettacolo Manlio Messina firma l’avviso pubblicato oggi in Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.

Sulla GURS n.43 (parte I) l’avviso per l'assunzione di proposte per co-produzioni volte alla valorizzazione delle eccellenze artistiche e dei siti di interesse culturale nonché alla destagionalizzazione del calendario turistico.
Il provvedimento è stato firmato dall’assessore al Turismo, Sport e Spettacolo della Regione Siciliana Manlio Messina. Le somme a disposizione ammontano a 1 milione di euro.
“Con questo provvedimento vogliamo incentivare come Governo Musumeci tutte le iniziative, ad esempio spettacoli teatrali e musicali, per favorire la destagionalizzazione e la valorizzazione delle eccellenze artistiche, da svolgersi entro il prossimo 31 dicembre nei siti architettonici, monumentali o in luoghi di alto valore artistico e culturale con l’obiettivo di incrementare l'offerta di qualità e di valorizzare i nostri siti – dice l’assessore Messina –. Ci rivolgiamo in particolare a soggetti come fondazioni, teatri stabili, teatri comunali ed altri soggetti che operano nell'ambito del settore”.
Il soggetto proponente dovrà costituire partenariato con almeno un altro soggetto operante nel settore degli spettacoli teatrali e musicali. L’ammontare della dotazione finanziaria complessiva per l'esercizio finanziario 2019 è determinato in complessivi € 1.000.000 così ripartito: A) € 250.000 per eventi con un piano finanziario da un minimo di € 25.000 fino ad un massimo di € 75.000; B) € 750.000 per eventi con un piano finanziario da € 75.001 fino ad un massimo di € 200.000. Potrà essere concesso un sostegno economico non superiore al 50% delle spese considerate ammissibili. L'Amministrazione regionale procederà alla redazione di due distinte graduatorie di merito di cui: una riferita ai progetti di cui al punto A) ed una riferita ai progetti di cui al capo B). Valutate le istanze, un'apposita commissione procederà alla valutazione dei progetti ritenuti ammissibili. Saranno dichiarati finanziabili i progetti che abbiano conseguito un punteggio non inferiore a 50.
Il capofila di ciascuno partenariato dovrà presentare apposita istanza che dovrà essere trasmessa, pena inammissibilità, entro il 30° giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana.
BANDO
INFO: Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo – Dipartimento regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo – Servizio 6 “Manifestazioni, Spettacolo ed Iniziative Turistiche”, Via Notarbartolo 9 - 90141 Palermo - Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 091 7078066.

Canottieri TeLiMar Palermo, Emanuele Gaetani Liseo in maglia Azzurra conquista due Argenti

Grande soddisfazione in casa Canottieri TeLiMar, società cooperativa che aderisce all’AGCI, con Emanuele Gaetani Liseo che in maglia Azzurra conquista due Argenti nel quattro senza al Memorial Paolo d’Aloja. Arrivata alla sua 35ª edizione, la regata internazionale che si svolge sulle acque del lago di Piediluco, in provincia di Terni, ha visto la Nazionale Italiana guidata dal direttore tecnico Francesco Cattaneo scendere in acqua contro altre nove Nazioni, ma soprattutto testare i talenti del futuro, che si preparano al cambio generazionale... Continua

Isole covid-free per rilanciare il turismo, la beffa delle Regioni del Nord contrarie: “No a privilegiati. Serve equità”

Emblematico il veto dei governatori Settentrionali sulle “isole covid-free”, che conferma ancora una volta l’attivo atteggiamento di prevaricazione verso il Mezzogiorno. Per la ripartenza, la formula è un’amministrazione efficiente e una politica d’investimenti con forti iniezioni di liquidità che annulli ogni disparità economica e sociale nei territori svantaggiati. Polemica sulla proposta di introdurre anche in Italia il modello delle “isole covid-free” adottato dalla Grecia, dove in una settantina di isole è stata disposta la vaccinazione di tutti gli abitanti per potere... Continua

Tirocini d’inclusione sociale nel Distretto Socio-Sanitario di Palermo: online avviso pubblico manifestazione di interesse per accreditamento Enti

L’importo complessivo per ciascun Tirocinio inclusivo, per la durata di sei mesi, sarà di 6.000 mila euro e nulla sarà a carico delle aziende (soggetti Ospitanti). Il Comune  di  Palermo,  capofila  del  Distretto Socio-Sanitario  n. 42, intende procedere all’accreditamento di enti ed imprese profit e no profit,  già  accreditate presso Regione  Siciliana  per  i  servizi  per  il  lavoro,  disponibili  ad  attivare e coordinare tirocini  d'inclusione  sociale, presso enti ospitanti di beneficiari  delle  misure  di  sostegno  alla povertà, così come individuati dal... Continua