albero di arance

Bandiera: “La potatura verde degli agrumi è una pratica fondamentale per migliorare la qualità dei frutti. No all’esclusione degli interventi di aiuto da parte del Ministero delle Politiche Agricole”.

Edy Bandiera ue“La potatura verde degli agrumi è una pratica agronomica fondamentale per migliorare la qualità dei frutti, poiché consente l’eliminazione di quelle parti che sottraggono linfa e acqua a discapito della pezzatura del frutto e  la penetrazione della luce all’interno della chioma creando condizioni favorevoli per una fioritura precoce in primavera, oltre che per una produzione più uniforme e di migliore qualità”.
Lo dichiara l’Assessore regionale per l’Agricoltura, Edy Bandiera, dinanzi alla paventata ipotesi, da parte del Ministero delle Politiche Agricole, dell’improvvisa esclusione degli aiuti, fino ad ora erogati per tale intervento, agli agricoltori.

Nella fattispecie Bandiera ha inviato al Ministero per chiedere il mantenimento dell’intervento di potatura verde per gli agrumi fra le spese ammissibili nei programmi Operativi delle Organizzazioni di Produttori. “Considerata l’importanza che questo intervento assume nell’ambito dei programmi Operativi delle organizzazioni di Produttori agrumicoli siciliani – afferma Bandiera – chiediamo al ministero di soprassedere rispetto alla possibile esclusione dalla circolare di tale intervento, nelle more di un necessario approfondimento tecnico scientifico che dirima ogni dubbio in merito alla validità della tecnica, ai fini del miglioramento qualitativo delle produzioni”.

Siccità Sicilia. Cartabellotta emana la prima ordinanza di semplificazione per superare crisi ed emergenza idrica

Il commissario per l’emergenza idrica in agricoltura e zootecnia, Dario Cartabellotta

Interventi di contrasto alla siccità, emanate le prime norme per snellire le procedure. Il commissario per l’emergenza idrica in agricoltura e zootecnia, Dario Cartabellotta ha firmato la sua prima ordinanza che mira a semplificare l'iter burocratico per le aziende, consentendo loro di accedere più facilmente alle risorse idriche necessarie alle attività produttive, nel rispetto dell’ambiente. Più precisamente, l’ordinanza commissariale n. 1 del 10 aprile 2024 deroga, per il periodo necessario al superamento della criticità idrica, alle prescrizioni contenute nel decreto del... Continua

Impianti sportivi, Comune di Palermo approva progetto PRUSST Telimar. Due nuove piscine per il nuoto di ogni età e attività agonistiche internazionali

Dopo 18 anni il Consiglio Comunale di Palermo approva il progetto definitivo di potenziamento del TELIMAR, che prevede nell’area di proprietà della struttura di sport nautici dell’Addaura la realizzazione di una piscina semi-olimpionica da 25 metri x 16,5 ed un’altra vasca di ambientamento da 6 metri x 16.5. Obiettivo è promuovere gli sport del nuoto nel territorio cittadino, organizzando corsi gratuiti a favore di bambini, di anziani e di soggetti diversamente abili, potenziare l’attività agonistica nazionale ed internazionale e avviare iniziative... Continua

Ocm vino 2024-2025, 8 milioni di euro a bando, contributi fino al 50% per investimenti delle cantine siciliane

Aiuti destinati a micro, piccole e medie imprese che producono vino: sono circa 300 le cantine siciliane potenzialmente interessate agli aiuti, secondo il dipartimento regionale Agricoltura. Pubblicato sul sito istituzionale della Regione Siciliana il bando della campagna 2024-2025 per le imprese del settore vinicolo. La dotazione finanziaria è di 8 milioni di euro, a valere sulle risorse comunitarie. L'aiuto massimo previsto è pari al 50% dei costi d'investimento ammissibili rispetto al progetto approvato. «Bene l’avviso per i contributi alle cantine siciliane» -... Continua