cyber attack luther bottrill unsplash

L’azienda CerebroSec, operante nell’ambito della sicurezza informatica e della protezione dei dati e convenzionata con Agci Sicilia, ha predisposto un servizio di consulenza informatica gratuita a favore delle cooperative associate.

La consulenza verrà espletata telefonicamente da un esperto della CerebroSec, che sarà a disposizione dei responsabili delle imprese cooperative contattando la sede regionale Agci Sicilia, al numero 0916251649, il mercoledì dalle h. 9,00 alle h. 13,00.

Dopo un primo contatto potrà seguire un incontro presso la sede della singola impresa, nel giorno e nelle ore che verranno concordate, in base alle esigenze operative di ciascuna struttura.
Lo scopo dell'iniziativa è quello di fornire utili chiarimenti e informazioni tecniche e giuridiche inerenti alla nuova Legge sulla Privacy Europea (GDPR) e sulle attività necessarie per essere in regola con la predetta normativa, incluse le misure minime sulla sicurezza dei propri dati.

Scheda dei servizi di consulenza CerebroSec per la sicurezza informatica

logo CerebroSec 256x256CerebroSec offre una vasta gamma di servizi di sicurezza delle informazioni e di gestione del rischio, per aiutarvi a costruire la sicurezza nelle vostre operazioni di business.
Forniamo servizi di consulenza e soluzioni di alta qualità per tutti i settori della sicurezza informatica. La nostra missione è quella di collaborare con i nostri clienti, per costruire imprese cyber resilienti.
Un punto di vista olistico della sicurezza informatica e della gestione del rischio è fondamentale, indipendentemente dal settore in cui operate.
Il processo permette di diventare cyber-resilienti con la comprensione dei rischi. Una volta che i rischi rilevanti sono identificati, è più facile analizzare lo stato attuale della sicurezza informatica all'interno dell'organizzazione.
La nostra offerta
- Cyber Intelligence
- Cyber Risk Management
- Cyber Breach Impact Quantification
- Security Assessments
- Software Security Services
- Hardware Security Services
- Privacy Management
- Red Team Testing Detect & Response
- Cyber Incident & Resilience Services
Proteggiamo e monitoriamo gli endpoint contro gli attacchi informatici.
Adottiamo soluzioni di rilevamento e risposta degli endpoint basata sul cloud, che offre una visibilità senza rivali su ciò che sta accadendo nel tuo ambiente. Ad ogni cliente viene concesso il privilegio di utilizzare la Politica consigliata da Cerebro, che è stata creata dopo un attento esame del comportamento del malware.
Sappiamo che l'approccio a un solo prodotto, è insufficiente nel fornire la protezione ottimale. Ecco perché offriamo agli utenti la possibilità di personalizzare la politica di protezione, in base alle proprie esigenze e preferenze. Lo strumento generatore di criteri, è di facile utilizzo e consente agli utenti di creare infiniti IOC. Info: cerebrosec.onweb.it

Il testo completo dei servizi CerebroSec in convenzione con Agci Sicilia


 Photo by Luther Bottrill on Unsplash

Terzo settore Distretto 39 - ASP Palermo: on line manifestazione di interesse per partecipare a Ufficio di Piano e Rete territoriale per la protezione e inclusione sociale

Tutti i soggetti del Terzo Settore possono manifestare il proprio interesse sino al 25 gennaio 2022 per partecipare all’Ufficio di Piano e alla Rete territoriale per la protezione e inclusione sociale del Distretto sociosanitario 39, che fa parte dell’ASP 6 di Palermo. 
 Le “Linee guida per la programmazione del Piano di Zona 2021” approvate con D.P. n.574/GAB (GURS n. 33 del 30/07/2021), prevedono che il Comitato dei Sindaci del Distretto 39 che comprende i comuni di Bagheria (capofila) Altavilla Milicia, Casteldaccia, Ficarazzi... Continua

Politiche sociali, Scavone: «Oltre 29 milioni ai Comuni per assistenza verso soggetti in situazione di fragilità» 

Contributi per avviare servizi per la prima infanzia (fascia 0-3 anni), centri di aggregazione per minori nella fascia compresa fra i 4 e i 18 anni, strutture diurne per anziani e persone con limitazioni nell'autonomia o, ancora, consultori familiari e case-famiglia per donne vittime di violenza e in situazione di fragilità. Recuperare edifici pubblici per arricchire i Comuni di servizi per l'infanzia, l'adolescenza e gli anziani, migliorando la qualità della vita e frenando l'esodo dai piccoli centri. È la visione innovativa... Continua

Formazione in azienda, Lagalla: «Altri 14 milioni per la qualificazione professionale di disoccupati e inoccupati». Ammesse anche le imprese a vocazione sociale.

I progetti possano essere congiuntamente proposti dagli enti di formazione professionale e dalle aziende, con l’obiettivo di migliorare la competitività dei processi produttivi aziendali. La partecipazione è estesa ad imprese del terzo settore e nelle attività a vocazione sociale. Particolare attenzione è rivolta alle imprese del settore agroalimentare, manifatturiero, artigianale, edilizio, delle tecnologie dell’informazione e comunicazione, del turismo e dei beni culturali. La nuova edizione dell’Avviso 33, iniziativa promossa dall’assessorato all’Istruzione e Formazione professionale della Regione, finanzia, con 14 milioni di euro... Continua