Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate ha diffuso una nota con alcuni chiarimenti sulla sospensione dei versamenti tributari e contributivi stabilita a seguito dell’emergenza epidemiologica da Covid-1.

L’articolo 60 del DL “Cura Italia” (decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18) ha disposto la proroga al 20 marzo 2020 dei versamenti nei confronti delle pubbliche amministrazioni, inclusi quelli relativi ai contributi previdenziali e assistenziali e ai premi per l’assicurazione obbligatoria, in scadenza il 16 marzo 2020.
Al riguardo, si precisa che la proroga è applicabile ai versamenti dovuti a qualsiasi titolo dalla generalità dei contribuenti nei confronti delle pubbliche amministrazioni, in scadenza alla data del 16 marzo 2020.

Inoltre, il DL 9/2020 (articolo 8, comma 1, del decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9), ha disposto, tra l’altro, la sospensione fino al 30 aprile 2020 dei termini relativi ai versamenti delle ritenute alla fonte (di cui agli articoli 23 e 24 del decreto del Presidente della Repubblica 29 settembre 1973, n. 600) e dei contributi previdenziali e assistenziali, nonché dei premi per l'assicurazione obbligatoria, per le imprese turistico-ricettive, le agenzie di viaggio e turismo e i tour operator, che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato.
Successivamente, il DL “Cura Italia” (articolo 61, comma 2, del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18), ha esteso la sospensione, tra l’altro, ai soggetti operanti nei settori elencati al medesimo comma 2, lettere da a) a q).
Per tutti i soggetti aventi diritto, inoltre, il comma 3 del citato articolo 61 ha disposto la sospensione dei termini dei versamenti relativi all’imposta sul valore aggiunto in scadenza nel mese di marzo 2020.

Nella tabella sono riportati, a titolo indicativo, i codici ATECO riferibili alle attività economiche individuate dall’articolo 8, comma 1, del decreto-legge 2 marzo 2020, n. 9 e dall’articolo 61, comma 2, lettere da a) a q), del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18.

 

Sicindustria Palermo, Dario Costanzo presidente della sezione Credito

Eletto il presidente della sezione Credito e Finanza di Sicindustria Palermo. È Dario Costanzo, del consorzio fidi Fidimed. I vicepresidenti sono Emanuele Pirazzoli, presidente di SNA (sindacato nazionale assicuratori), Giovanni Tusa della Banca di Credito Cooperativo di Altofonte e Caccamo e Marcella Cannariato, A & C Broker.“In questo particolare e grave momento per la nostra economia è del tutto evidente il ruolo delicato, di rilevante responsabilità, affidato alle imprese che forniscono prodotti e servizi finanziari, più che mai essenziali per... Continua

Sicindustria Palermo, Chiriaco presidente della sezione Agroalimentare

Annibale Chiriaco è stato eletto all’unanimità presidente della sezione Agroalimentare di Sicindustria Palermo. Chiriaco è amministratore della Sogefar, Società Generale Farine, impresa specializzata nella distribuzione di farine e zuccheri alimentari e in commodity agricole (prodotti di base non lavorati) nel territorio siciliano.“Il settore alimentare della produzione e distribuzione insieme con quello della logistica hanno retto l’onda d’urto del lockdown e hanno fatto sì che non mancassero le provviste nelle case degli italiani”, afferma Chiriaco. “Inoltre nel decreto agosto, il governo ha... Continua

Convertito in legge il Decreto Agosto “Misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell'economia”

  Pubblicata nel Supplemento ordinario n. 37 della Gazzetta Ufficiale n. 253 del 13 ottobre 2020 la Legge 13 ottobre 2020, n. 126 di conversione in legge, con modificazioni, del D.L. 14 agosto 2020, n. 104, con misure urgenti per il sostegno e il rilancio dell'economia, il c.d. Decreto Agosto. Il testo in Gazzetta Ufficiale Entrata in vigore ieri la norma, approvata in via definitiva lunedì 12 ottobre 2020 dall’Assemblea della Camera con 251 sì, 180 no e 2 astensioni. La legge... Continua