logo IRSAP

Coronavirus, tutti i dipendenti della sede Irsap e degli 11 uffici periferici dal 30 marzo svolgeranno il proprio lavoro in modalità “smart working”.

 In ottemperanza alle misure del Decreto Legge 21 marzo 2020 n. 18,  del DPCM del 22/03/2020 e precedenti, si informano gli utenti che fino alla data del 3 aprile p.v., salvo proroghe, non si effettuerà ricevimento al pubblico presso gli uffici se non attraverso l’assistenza e consulenza telefonica.
Tutti i dipendenti dell’IRSAP da lunedì 30 marzo e fino al 4 aprile, salvo proroghe, sono stati autorizzati a svolgere il lavoro in modalità agile, da casa, a tutela della loro sicurezza e di quella degli utenti relativamente all’emergenza sanitaria in corso per Covid-19, ma la continueranno a garantire tutte le attività ed i servizi in generale e rimangono comunque raggiungibili ai numeri telefonici diretti consueti per assistenza e consulenza nell’orario di ufficio, dalle 8.30 alle 14.30.
Si invitano gli utenti a utilizzare la posta certificata PEC quale modalità di trasmissione postale verso l’Ente, al seguente indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Le uniche presenze negli Uffici saranno funzionali a rispondere a esigenze logistiche di ritiro della posta dalle apposite cassette postali sistemate all’esterno e al controllo e gestione di alcuni servizi essenziali e di pubblica utilità.
L’attività amministrativa continuerà anche per garantire i servizi essenziali e di pubblica utilità, nonché per portare avanti le procedure di gara in corso per l’affidamento degli appalti e lavori, sfruttando le tecnologie a disposizione e sempre nel rispetto della normativa e a garanzia della salute dei dipendenti.
Per le finalità di cui sopra sarà possibile contattare il personale dipendente in servizio presso l’ufficio interessato, oltre che ai numeri pubblicati per ciascun dipendente sul sito istituzionale ai seguenti indirizzi e numeri telefonici.

Numeri telefonici:

Ufficio di Palermo/ Sede legale
09177287

Ufficio periferico di Agrigento
092218097

Ufficio periferico di Caltagirone
093319095

Ufficio periferico di Caltanissetta
093419086

Ufficio periferico di Catania
09546881

Ufficio periferico di Enna
093518253

Ufficio periferico di Gela
093319097

Ufficio periferico di Messina
09090260

Ufficio periferico di Ragusa
093218795

Ufficio periferico di Siracusa
093116672

Ufficio periferico di Trapani
092317873

Indirizzi di posta elettronica:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Furto di vino cantine Colomba Bianca, Cappadona: “Attraverso il presidente Dino Taschetta la massima solidarietà AGCI a tutti i cooperatori”

  “Apprendiamo di un nuovo furto a Campobello di Mazara ad una delle cantine associate Colomba Bianca, eccellenza tra i produttori di vino in Sicilia. Un gesto criminoso che ci rattrista. Voglio manifestare, attraverso il presidente Dino Taschetta, la mia personale vicinanza e solidarietà ai cooperatori colpiti”, dichiara Michele Cappadona, presidente Associazione Generale delle Cooperative Italiane-AGCI Sicilia. Furto di vino, la notte scorsa, nella sede di produzione della cantina “Colomba Bianca” in via Selinunte a Campobello di Mazara. Ignoti si sono... Continua

Fondo imprese creative, al via le domande online sul sito Invitalia

Al via a giugno il Fondo imprese creative, l’incentivo nazionale che finanzia i progetti nel settore culturale e creativo proposti da micro, piccole e medie imprese, nuove o già avviate. Il Fondo è promosso dal Ministero dello Sviluppo economico, insieme al Ministero della Cultura. La gestione è affidata a Invitalia. La dotazione finanziaria è di 26,8 milioni di euro.La misura favorisce gli investimenti fino a 500.000 euro in attività culturali e artistiche, anche relativi al settore audiovisivo (tv, cinema e contenuti... Continua

Incentivi alle imprese, Invitalia apre sportello in convenzione con Città Metropolitana di Palermo. Per le cooperative attivi dal 2018 gli sportelli AGCI Palermo, Catania e Messina

La finalità dello Sportello è quella di accompagnare gli utenti alla realizzazione di nuove idee progettuali che valorizzano il tessuto imprenditoriale e culturale del territorio metropolitano. "Solo per fare un esempio, Resto al Sud in 4 anni ha significato, 390 milioni di investimenti Invitalia che hanno generato 993 milioni direttamente attraverso il reddito delle imprese. Queste misure promuovono la riduzione dei sussidi di disoccupazione, il gettito fiscale per il lavoro dipendente e il reddito di impresa", ha sottolineato Domenico Arcuri Amministratore... Continua