Irfis Banca SantAngelo

Emergenza Covid-19, in Sicilia sostegno al credito per le Pmi accordo con Irfis per contributo a fondo perduto fino a 5mila euro su ogni finanziamento accordato.

Una risposta immediata alla fortissima  esigenza di liquidità delle piccole e medie imprese siciliane colpite  dalla crisi per l’epidemia di Covid-19 arriva da un accordo  sottoscritto oggi, alla presenza dell’assessore regionale all’Economia, Gaetano Armao, dalla Banca popolare Sant’Angelo con  Irfis-Finsicilia, in applicazione di uno specifico provvedimento del  governo regionale.

Gaetano ArmaoIn base all’intesa, che fa leva su risorse del “Fondo Sicilia” e su  procedure snelle e rapide, per ogni finanziamento accordato dalla Banca, anche un semplice chirografario, purchè abbia una durata di  almeno 15 mesi e un preammortamento minimo di 6 mesi, l’impresa  riceverà dall’Irfis tramite bonifico un contributo a fondo perduto  pari al 5% dell’importo del prestito, comunque fino ad un massimo di 5mila euro, che potrà essere utilizzato indifferentemente per coprire  le spese di istruttoria, abbattere l’ammontare degli interessi o della  quota capitale o ancora pagare le prime rate. “In questo momento difficilissimo per la tenuta della nostra economia  – afferma Ines Curella, A.d. della Banca popolare Sant’Angelo – è  fondamentale mettere in campo ogni sinergia utile per sostenere le  aziende in difficoltà e favorirne la ripartenza. La Regione è  fortemente impegnata a supportare il tessuto economico dell’Isola, e  la Banca Sant’Angelo, da sempre vicina alle esigenze dei territori  locali in cui opera, è pronta a fare la propria parte”.

 

Al Blue Sea Land i progetti di innovazione per l’agricoltura e lo sviluppo rurale in Sicilia

  Dal fico d’india all’uva da tavola, alla cerealicoltura del monococco, dal latte d’asina al pomodoro: esplorate tutte le frontiere dell’innovazione per l’agricoltura siciliana nei progetti presentati al Bluesealand. In Sicilia, le università ed i centri di ricerca stanno portando avanti importanti progetti che puntano all’innovazione per l’agricoltura e lo sviluppo rurale. Se ne è parlato oggi durante una delle sessioni online di Blue Sea Land, in corso a Mazara del Vallo. Con il coordinamento del Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana, numerosi... Continua

Sicindustria Palermo, Dario Costanzo presidente della sezione Credito

Eletto il presidente della sezione Credito e Finanza di Sicindustria Palermo. È Dario Costanzo, del consorzio fidi Fidimed. I vicepresidenti sono Emanuele Pirazzoli, presidente di SNA (sindacato nazionale assicuratori), Giovanni Tusa della Banca di Credito Cooperativo di Altofonte e Caccamo e Marcella Cannariato, A & C Broker.“In questo particolare e grave momento per la nostra economia è del tutto evidente il ruolo delicato, di rilevante responsabilità, affidato alle imprese che forniscono prodotti e servizi finanziari, più che mai essenziali per... Continua

Sicindustria Palermo, Chiriaco presidente della sezione Agroalimentare

Annibale Chiriaco è stato eletto all’unanimità presidente della sezione Agroalimentare di Sicindustria Palermo. Chiriaco è amministratore della Sogefar, Società Generale Farine, impresa specializzata nella distribuzione di farine e zuccheri alimentari e in commodity agricole (prodotti di base non lavorati) nel territorio siciliano.“Il settore alimentare della produzione e distribuzione insieme con quello della logistica hanno retto l’onda d’urto del lockdown e hanno fatto sì che non mancassero le provviste nelle case degli italiani”, afferma Chiriaco. “Inoltre nel decreto agosto, il governo ha... Continua