Sei esemplari di tonno grigio

È stata approvato ieri in tarda serata, nonostante il giorno festivo, il rifinanziamento da parte della Commissione Bilancio dell'articolo 39 della legge Regionale n. 9/2019 per la somma di 30 milioni di euro.

“È un risultato veramente importante  quello ottenuto grazie ad un perfetto lavoro di squadra “, commentano i rappresentanti delle Associazioni di Categoria Giovanni Basciano (AGCI/AGRITAL Sicilia), Nino Accetta (Federcoopesca /Confcooperative) e Pino Occhipinti (Legacoop Agroalimentare  Sicilia).
"Grazie alla stretta e fattiva collaborazione con il Governo Regionale - continuano - che su nostra precisa richiesta, e su proposta dell'assessore Edy Bandiera,  ha prima dichiarato lo stato di emergenza del settore, con un appostamento iniziale  di 10 milioni di euro nel ddl Legge di Stabilità Regionale 2020, per poi arrivare alla somma di 30 milioni; non possiamo non ringraziare tutta la Deputazione Regionale e la Commissione Bilancio dell'Ars per la grande sensibilità dimostrata verso il settore facendo in modo che potessero essere reperite le risorse  aggiuntive che avevamo richiesto e che riteniamo assolutamente necessarie per il sostegno ed il rilancio di tutto il settore della pesca, dell'acquacoltura e della mitilicoltura".
Adesso la parola passa all'Aula di Sala D'Ercole per la definitiva approvazione della norma.

 

Pallanuoto. TeLiMar Palermo batte a Napoli il Posillipo 13-7 nella 3ª giornata di A1

Giliberti, presidente TeLiMar: «Meritata vittoria con risultato mai in discussione. Benissimo sia in difesa che in attacco, con ritmi di gioco sostenuti. Se ora la Piscina Olimpica Comunale di Palermo garantirà apertura continua, avremo modo di lavorare per bene nel prosieguo di Campionato». A Napoli è tempo di riscatto per il TeLiMar Palermo, che nella terza giornata del Campionato di A1 batte il Circolo Nautico Posillipo 13-7. Avvio del match prorompente per il Club dell’Addaura che va subito sul +5. Da lì in avanti, con una perfetta... Continua

Cordoglio nel mondo della cooperazione siciliana per la morte di Pino Occhipinti

È morto stamattina a Scicli, dopo una malattia durata alcuni mesi, Pino Occhipinti, vicepresidente vicario Legacoop Sicilia, di cui è stato anche presidente provinciale di Ragusa e del settore agroalimentare regionale. “Con viva commozione mi unisco al cordoglio del mondo della cooperazione siciliana per la scomparsa dell’amico Pino Occhipinti, a cui mi sento legato da una lunga frequentazione in tantissime occasioni in cui ho avuto modo di apprezzare l’impegno di rappresentanza, anche politica”, dice Michele Cappadona, presidente regionale dell’Associazione Generale delle... Continua

Attività culturali e creative, dal Pnrr 115 milioni di euro di contributi a fondo perduto per favorire la transizione digitale

Parte il 3 novembre 2022 il nuovo incentivo “Transizione digitale organismi culturali e creativi” (TOCC), per l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di micro e piccole imprese, enti del terzo settore e organizzazioni profit e no profit, operanti nei settori culturali e creativi per favorire l’innovazione e la transizione digitale. L’incentivo può contare su una dotazione finanziaria di 115 milioni di euro prevista dal PNRR. Domande da presentare attraverso Invitalia. L’avviso pubblicato dal ministero della Cultura ha l'obiettivo favorire l’avanzamento... Continua