anthony barbagallo

“L’elezione di Anthony Barbagallo al vertice del Partito Democratico in Sicilia, maturata attraverso la scelta di un progetto unitario cui ha aderito l’altro candidato alla segreteria Antonio Ferrante, si compie in un momento cruciale per l’economia dell’Isola”, dichiara Michele Cappadona, presidente regionale dell’Associazione Generale delle Cooperative Italiane".

“Nel salutare il nuovo Segretario rivolgendogli i nostri migliori auspici di buon lavoro, ci auguriamo che una decisa unità d’intenti, analoga a quella che ha portato alla sua elezione, si possa estendere a tutte le forze politiche siciliane per individuare responsabilmente, super partes, le misure concrete ed efficaci di contrasto all’emergenza economica di cui i cittadini e le imprese dell’Isola hanno immediatamente bisogno”.

La candidatura di Anthony Barbagallo, deputato regionale eletto nel collegio di Catania, è stata solidamente sostenuta dalle principali correnti del PD siciliano, che si riferiscono a Concetta Raia a Catania, ad Antonello Cracolici e Giuseppe Lupo a Palermo.

“Assumo l’onore e la responsabilità di guidare il mio partito con la passione, l’impegno quotidiano e la determinazione di sempre”, dice Barbagallo in una nota. “Parteciperò alle riunioni online dei Circoli e degli organismi locali – aggiunge - serve un ‘partito-comunità’ radicato nei territori. Saranno settimane di confronto e dialogo per alimentare quel laboratorio di idee indispensabile per costruire l'alternativa ad un governo regionale sempre più inadeguato a guidare la Sicilia. Grazie alla partecipazione dei nostri iscritti, all'entusiasmo dei Giovani Democratici ed alla competenza dei nostri amministratori locali troveremo nuova linfa per costruire un ‘campo largo’ nel quale anche la società civile, gli ambientalisti ed il mondo dell'associazionismo possano riconoscersi".

Pallanuoto. TeLiMar Palermo batte a Napoli il Posillipo 13-7 nella 3ª giornata di A1

Giliberti, presidente TeLiMar: «Meritata vittoria con risultato mai in discussione. Benissimo sia in difesa che in attacco, con ritmi di gioco sostenuti. Se ora la Piscina Olimpica Comunale di Palermo garantirà apertura continua, avremo modo di lavorare per bene nel prosieguo di Campionato». A Napoli è tempo di riscatto per il TeLiMar Palermo, che nella terza giornata del Campionato di A1 batte il Circolo Nautico Posillipo 13-7. Avvio del match prorompente per il Club dell’Addaura che va subito sul +5. Da lì in avanti, con una perfetta... Continua

Cordoglio nel mondo della cooperazione siciliana per la morte di Pino Occhipinti

È morto stamattina a Scicli, dopo una malattia durata alcuni mesi, Pino Occhipinti, vicepresidente vicario Legacoop Sicilia, di cui è stato anche presidente provinciale di Ragusa e del settore agroalimentare regionale. “Con viva commozione mi unisco al cordoglio del mondo della cooperazione siciliana per la scomparsa dell’amico Pino Occhipinti, a cui mi sento legato da una lunga frequentazione in tantissime occasioni in cui ho avuto modo di apprezzare l’impegno di rappresentanza, anche politica”, dice Michele Cappadona, presidente regionale dell’Associazione Generale delle... Continua

Attività culturali e creative, dal Pnrr 115 milioni di euro di contributi a fondo perduto per favorire la transizione digitale

Parte il 3 novembre 2022 il nuovo incentivo “Transizione digitale organismi culturali e creativi” (TOCC), per l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di micro e piccole imprese, enti del terzo settore e organizzazioni profit e no profit, operanti nei settori culturali e creativi per favorire l’innovazione e la transizione digitale. L’incentivo può contare su una dotazione finanziaria di 115 milioni di euro prevista dal PNRR. Domande da presentare attraverso Invitalia. L’avviso pubblicato dal ministero della Cultura ha l'obiettivo favorire l’avanzamento... Continua