Dario Cartabellotta

“AGCI Agrital esprime soddisfazione per la conferma di Dario Cartabellotta nel ruolo di dirigente generale del Dipartimento regionale Agricoltura e Autorità di gestione Psr Sicilia".

"La nomina da parte della Giunta Musumeci è il giusto riconoscimento ad una figura di dirigente competente ed esperto nella materia, per formazione e percorso professionale, con una profonda conoscenza del tessuto produttivo del settore”.

Giovanni Basciano Lo dice Giovanni Basciano, vicepresidente nazionale e responsabile regionale del settore Agro-Ittico-Alimentare dell’Associazione Generale delle Cooperative Italiane-AGCI Agrital. “Abbiamo avuto modo di apprezzare Dario Cartabellotta non solo come dirigente o amministratore ai vertici di numerosi organismi ed enti regionali, tra cui il Servizio Agrometeorologico, il Consorzio di Ricerca Ballatore e i Consorzi di Bonifica, ma anche come assessore alle Risorse agricole ed alimentari durante la precedente legislatura regionale”.

Palermitano doc, Cartabellotta possiede un robusto curriculum formativo maturato presso numerose prestigiose istituzioni nazionali ed estere: diploma di maturità scientifica presso il liceo Don Bosco Ranchibile di Palermo; borsa di studio ERASMUS presso l’Escuela Tecnica Superior de Ingenieros Agronomos dell'Università di Cordoba (Spagna); laurea magistrale con lode e menzione presso la Facoltà di Agraria dell’Università Palermo; abilitazione alla professione di Agronomo; specializzazione in Agrometeorologia presso il FORMEZ di Napoli; socio aggregato dell’Accademia dei Georgofili a Firenze; Accademico dell’Accademia Nazionale della Vite e del Vino; già professore a contratto presso l’Università di Palermo e l’Università di Catania.

“Siamo certi”, continua Giovanni Basciano, “che il rinnovato incarico di conferma come dirigente generale al vertice amministrativo del Dipartimento all’Agricoltura, sotto la guida dell’ottimo assessore Edy Bandiera, non potrà che rafforzare l’impegno di Cartabellotta per la valorizzazione delle tante inimitabili e apprezzate risorse del settore agro-alimentare siciliano, in un momento estremamente cruciale per la nostra economia, impegnata in una delicata fase di ripresa e rilancio. I nostri migliori auguri di buon lavoro quindi a Dario Cartabellotta, che estendiamo agli altri tre dirigenti generali con competenze di Autorità di programmazione appena nominati dalla Giunta di Governo: Ignazio Tozzo (Ragioneria generale), Benedetto Mineo (dipartimento Finanze/Fsc), Patrizia Valenti (dipartimento Formazione/Fse).

Condividiamo pienamente l’auspicio con cui il presidente della Regione, Nello Musumeci ha voluto formulare il suo personale saluto dopo l’atto di nomina: «In questo momento i cittadini si attendono concretezza e scelte adeguate. Per questo abbiamo dato priorità e attenzione alla scelta di quei dirigenti ai quali sono affidate le delicate fase successive all'approvazione della legge finanziaria. Abbiamo individuato persone competenti e di grande spessore, riconosciute per la propria qualità».

 

Pesca, Alleanza Cooperative: semplificare, modernizzare e investire sul comparto per rilancio settore post pandemia

La priorità della cooperazione nell’incontro con il sottosegretario Mipaaf Francesco Battistoni. Semplificare, modernizzare e investire sul comparto con adeguate risorse economiche per far contare di più la filiera pesca in Italia e in Europa. A chiederlo è l’Alleanza delle Cooperative Pesca, che riunisce le imprese AGCI, Confcooperative e Legacoop di settore, nel corso dell’incontro di presentazione con il sottosegretario Mipaaf Francesco Battistoni. “Un confronto costruttivo per gettare le basi del rilancio del settore nella fase di post pandemia, in un clima... Continua

Canottieri TeLiMar Palermo, Emanuele Gaetani Liseo in maglia Azzurra conquista due Argenti

Grande soddisfazione in casa Canottieri TeLiMar, società cooperativa che aderisce all’AGCI, con Emanuele Gaetani Liseo che in maglia Azzurra conquista due Argenti nel quattro senza al Memorial Paolo d’Aloja. Arrivata alla sua 35ª edizione, la regata internazionale che si svolge sulle acque del lago di Piediluco, in provincia di Terni, ha visto la Nazionale Italiana guidata dal direttore tecnico Francesco Cattaneo scendere in acqua contro altre nove Nazioni, ma soprattutto testare i talenti del futuro, che si preparano al cambio generazionale... Continua

Isole covid-free per rilanciare il turismo, la beffa delle Regioni del Nord contrarie: “No a privilegiati. Serve equità”

Emblematico il veto dei governatori Settentrionali sulle “isole covid-free”, che conferma ancora una volta l’attivo atteggiamento di prevaricazione verso il Mezzogiorno. Per la ripartenza, la formula è un’amministrazione efficiente e una politica d’investimenti con forti iniezioni di liquidità che annulli ogni disparità economica e sociale nei territori svantaggiati. Polemica sulla proposta di introdurre anche in Italia il modello delle “isole covid-free” adottato dalla Grecia, dove in una settantina di isole è stata disposta la vaccinazione di tutti gli abitanti per potere... Continua