Parlamento europeo Strasburgo

Con una nota congiunta, Abi, Alleanza delle cooperative italiane, Ance, CIA-Agricoltori italiani, Coldiretti, Confagricoltura, Confapi, Confindustria, Copagri hanno rivolto al Governo Conte un appello a intraprendere le necessarie procedure per valersi di tutti gli strumenti di "Next Generation Eu", il piano per la ripresa economica dopo l’emergenza coronavirus.

“Il piano di rilancio presentato dalla Commissione europea è rilevante e positivo, anche considerato l’ammontare delle risorse che potrebbero essere destinate all’Italia. La cui disponibilità non è però immediata. Il negoziato richiederà, infatti, ancora alcuni mesi, così come sarà necessaria la presentazione da parte del nostro Governo di un solido e credibile piano di riforme per accedere alle risorse.
Lo stato drammatico e le prospettive molto incerte della nostra economia richiedono interventi forti e immediati per sostenere la domanda di imprese e famiglie e rilanciare gli investimenti pubblici.
Per questo esortiamo il Governo, il Parlamento e le forze politiche a utilizzare fin da subito tutte le risorse e gli strumenti che l’Europa ha già messo a disposizione, a partire dai fondi per sostenere i costi diretti e indiretti dell’emergenza sanitaria. Non farlo sarebbe una scelta non comprensibile e comporterebbe una grave responsabilità verso il Paese, i suoi cittadini, le sue imprese”.

 

Canottieri TeLiMar, 1 Argento e 1 Bronzo negli Assoluti per Società. Un altro Argento nel Trofeo delle Regioni

Torna a Palermo con due Argenti e un Bronzo la Canottieri TeLiMar (aderente AGCI Sicilia) dai Campionati Italiani di Società e dal Trofeo delle Regioni, gare che si sono svolte nel week-end sul lago di Candia Canavese, in provincia di Torino. Nonostante un forte risentimento muscolare dovuto alla difficile – seppur vittoriosa – trasferta di Barletta (e i due Titoli Italiani di Coastal Rowing e Beach Sprint conquistati), Elena Armeli è riuscita a strappare un ottimo terzo posto nel singolo femminile Over 17, soltanto per una manciata... Continua

Contratti di sviluppo, MISE riapre domande. Finanziamenti 75% costi e altri incentivi

Con decreto direttoriale 17 settembre 2021 è stata disposta dal MISE, a partire dalle ore 12.00 del giorno 20 settembre 2021, la riapertura dei termini per la presentazione delle domande di agevolazione a valere sullo strumento dei contratto di sviluppo.  Per i programmi in cui sia previsto un incremento occupazionale, introdotta clausola per incentivare le assunzioni di lavoratori da aziende in crisi. I programmi di sviluppo possono essere realizzati da una o più imprese, italiane o estere, di qualsiasi dimensione. Il programma... Continua

Credito d’imposta fino a 50 mln per le imprese del Sud. Accordo Fidimed-Gruppo Del Barba per finanza agevolata

Assistenza alle imprese per finanziamenti e garanzie su agevolazioni stategiche, quali il credito d’imposta per investimenti in beni strumentali, Ricerca&Sviluppo, Formazione 4.0, Nuova Sabatini, Patent Box, le misure per la Digital Transformation e le Startup innovative, l’Isi Inail e i crediti fiscali del Superbonus 110%, finanziamenti Simest ed altri incentivi per l’internazionalizzazione. Fino al 31 dicembre 2022 le imprese del Sud Italia di ogni dimensione e di qualsiasi settore possono beneficiare del “Credito d’imposta Investimenti nel Mezzogiorno”, concesso dallo Stato per... Continua