Concentrare gli sforzi per realizzare l’obiettivo di spesa dei 148 mln di euro di quota comunitaria entro il 31 dicembre 2018.
europa 2014 2020 fondi indiretti“I criteri approvati oggi dal comitato di sorveglianza consentono finalmente l'avvio concreto delle misure di intervento del FEAMP così da intercettare le esigenze del comparto. Apprezziamo la sintesi che è uscita dai lavori odierni.
Ora è il momento di concentrare gli sforzi per realizzare l’obiettivo di spesa dei 148 mln di euro di quota comunitaria entro il 31 dicembre 2018. Le esperienze del passato ci insegnano che il settore non può permettersi di disperdere risorse vitali. La cooperazione è pronta a fare la propria parte per consentire alla filiera di utilizzare al meglio le opportunità che si stanno delineando”.
Questo il commento dell’Alleanza delle Cooperative italiane della pesca a margine dei lavori odierni del comitato di sorveglianza del Fondo europea per gli affari marittimi e la pesca (Feamp).


Il FEAMP è il fondo per la politica marittima e della pesca dell'UE per il periodo 2014-2020.

È uno dei cinque fondi strutturali e di investimento europei (fondi SIE) che si integrano a vicenda e mirano a promuovere una ripresa basata sulla crescita e l’occupazione in Europa. (Info)

e-max.it: your social media marketing partner

Nuove procedure e strumenti telematici innovativi Agci Sicilia per la gestione delle attività di revisione

L’attività di vigilanza è uno dei compiti più delicati che l’Associazione Generale delle Cooperative Italiane svolge nei confronti delle proprie aderenti. La revisione deve essere eseguita secondo principi e norme specifiche, sia di carattere etico che tecnico professionali, e per le cooperative è una formalità obbligatoria cui devono sottoporsi almeno una volta ogni due anni. La vigilanza è quindi un’attività che impegna costantemente la nostra Associazione di rappresentanza, secondo le disposizioni del decreto legislativo 2 agosto 2002, n. 220. Agci Sicilia... Continua

Il siciliano Michele Geraci, economista e docente universitario di fama mondiale, nuovo Sottosegretario allo Sviluppo economico

Il professore palermitano Michele Geraci è stato nominato sottosegretario allo Sviluppo economico del governo guidato da Giuseppe Conte.Michele Geraci, economista, vive in Cina da 10 anni ed è a capo del China Economic Research Program presso il Global Policy Institute e alla Nottingham University Business School, nonché Adjunct Professor of Finance presso la New York University Shanghai e l'Università di Zhejiang.Prima di trasferirsi in Cina, Geraci è stato banchiere d’affari. Durante più di un decennio trascorso ai massimi livelli della... Continua

Cantine Colomba Bianca, il suo vino Catarratto Resilience vince il Premio Mediterraneo Packaging

Un altro premio internazionale nel palma res di Cantine Colomba Bianca. Stavolta si tratta del Premio Mediterraneo Packaging, giunto alla sua sesta edizione, che è stato conferito al Catarratto Resilience. Il packaging è il primo elemento rilevato e un importante stimolo per il consumatore. L’etichetta è l’immagine di un vino e il suo appeal è un elemento fondamentale nella scelta di acquisto di una bottiglia. Colomba Bianca Cantina Cooperativa Siciliana con 2480 soci e 7500 ha di vigneti tra le... Continua