Bluesealand innovazione in agricoltura

Dal fico d’india all’uva da tavola, alla cerealicoltura del monococco, dal latte d’asina al pomodoro: esplorate tutte le frontiere dell’innovazione per l’agricoltura siciliana nei progetti presentati al Bluesealand.

In Sicilia, le università ed i centri di ricerca stanno portando avanti importanti progetti che puntano all’innovazione per l’agricoltura e lo sviluppo rurale. Se ne è parlato oggi durante una delle sessioni online di Blue Sea Land, in corso a Mazara del Vallo.
Con il coordinamento del Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana, numerosi esperti hanno presentato le loro ricerche. Carmelo Danzi ha parlato della filiera ficodindicola e degli impieghi del ficodindia nella farmacologia attraverso l’estrazione dagli scarti non destinati all’alimentazione di alcuni coloranti utilizzati per la cosmesi. Il Prof. Nicolosi, dell’Università di Catania ha esplicitato le ultime novità nelle innovazioni varietali per uva da tavola siciliana. Per il Dipartimento Agricoltura della Regione è intervenuto il dirigente Vincenzo Pernice. Si è parlato poi di: tracciabilità e identità genetica nella cerealicoltura siciliana, della filiera del monococco (grano antico a basso tenore di glutine) in Sicilia, di nano materiali e innovazioni tecnologiche per il biocontrollo in agricoltura protetta. A Stefania La Terra è stato affidato il compito di parlare delle strategie di innovazione per la valorizzazione del latte d’asina siciliano, mentre Sabrina Leone ha parlato del tema “Pomodoro: innovazione e sostenibilità, dalla cucina ai campi”.

 

Basciano, AGCI Agrital: "No ad ulteriori giornate di fermo pesca e alle restrizioni sulle specie da pescare"

Decreto ministeriale aumenta giornate fermo pesca e impedisce flessibilità sulle specie da catturare. AGCI Agrital: "Disposizioni ingiuste e inaccettabili". “Già si pesca pochi mesi all'anno sia per le restrizioni che per il maltempo, gli spazi di mare dove pescare sono sempre più ridotti e si pensa solo ad ulteriori riduzioni di giornate lavorative? Non è possibile pensare che la salvaguardia delle risorse ittiche passi solo attraverso la distruzione della pesca professionale. Bisogna urgentemente rivedere i meccanismi che stanno alla base delle... Continua

Pallanuoto, il TeLiMar Palermo all’Olimpica domina e conquista il Girone Élite: con la Lazio finisce 15-5

Ottimo risultato per la squadra palermitana del TeLiMar, cooperativa aderente all'AGCI dalla sua costituzione Obiettivo raggiunto per il TeLiMar, che nell’ultima giornata della Regular Season del Campionato di Pallanuoto Maschile di Serie A1 domina in casa contro la Lazio: all’Olimpica di Palermo finisce 15-5. Gli uomini di Baldineti costruiscono il vantaggio fin dai primi minuti di gioco, confermando l’ottima prestazione di sabato scorso con l’Ortigia e guadagnando, così, meritatamente l’accesso al Girone Élite con Recco e Posillipo. A completare il Girone E sarà una tra Trieste e Roma, con... Continua

Distretto della Pesca, confronto con l’assessore regionale Toni Scilla su iniziative e priorità del settore

In primo piano, tra gli argomenti affrontati durante l’incontro con l’assessore alla Pesca: “Fish in Sicily” e grande distribuzione, ruolo Distretto Pesca nel Distretto del Cibo, Osservatorio della Pesca, marchio Sicilia Sicura e Blue Sea Land. Una delegazione del Distretto della Pesca e Crescita Blu, composta dal presidente, Nino Carlino, dal professore Gioacchino Fazio, coordinatore dell’Osservatorio sulla Pesca, e dal prof. Andrea Ferrarella, consulente del Distretto, si è recata presso l’assessorato regionale alla Pesca e all’Agricoltura per presentare la propria attività... Continua