Pescatori in barcaPALERMO - Martedì 13 settembre alle 10.30, all’Arsenale – Museo del mare di Palermo, in via dell’Arsenale 141, si svolgerà la conferenza stampa durante la quale verrà presentato l’accordo tra assessorato regionale all’Agricoltura e Pesca Mediterranea, AGCI Agrital Sicilia, LEGA COOP- Dipartimento Pesca, CONFOOPERATIVE- Federpesca Sicilia e la Banca Monte dei Paschi di Siena.

Durante la conferenza verranno spiegate le nuove linee di credito per agevolare le aziende del comparto che partecipano ai bandi del Feamp, il fondo per la politica marittima e della pesca dell’Unione europea.

Tra i presenti, interverranno Antonello Cracolici, assessore regionale all’Agricoltura e Pesca Mediterranea, Dario Cartabellotta, dirigente generale dipartimento regionale pesca, Sebastiano Tusa, soprintendente del mare, Giovanni Maione, direttore responsabile area territoriale Sicilia – Calabria Banca MPS, Giovanni Basciano responsabile AGCI Agrital Sicilia, Nino Accetta responsabile CONFOOPERATIVE- Federpesca Sicilia, Giuseppe Gullo, responsabile LEGA COOP- Dipartimento Pesca.

Si tratta del primo vero accordo in Sicilia tra banche e aziende del comparto della pesca.

Antonello Cracolici Dario Cartabellotta Giovanni Maione Monte dei Paschi - Responsabile Sicilia BascianoGiovanni 350
Antonello Cracolici, assessore Agricoltura Regione Siciliana Dario Cartabellotta, direttore settore Pesca Regione Siciliana Giovanni Maione, responsabile area Sicilia Monte dei Paschi di Siena Giovanni Basciano, vicepresidente nazionale Agci-Agrital

 

Il "territorio riconoscibile", identità e sviluppo: due giorni di open works promossi dal Gal Tirrenico

“Borghi e monti d’amare: tipico tirrenico siciliano”. Un’iniziativa del Gal Tirrenico promuove, nell’ambito del Psr Sicilia. SSLTP: un sistema di sviluppo integrato per un nuovo brand culturale, turistico e produttivo. Il 17 e 18 settembre 2020, nel territorio del GAL Tirrenico, ad Oliveri il 17 e a Furnari il 18, si terranno gli “Open Works”, due giorni di lavori aperti dedicati al territorio, alla sua riconoscibilità, alla sua identità tipicità, ai beni culturali, in definitiva al “Patrimonio Culturale Tipico Tirrenico Siciliano”... Continua

Decreto Rilancio, confidi 106 ancora più “banche”. In Sicilia, Confeserfidi pronto a erogare direttamente 120 mln alle Pmi

Il "Decreto Rilancio", da poco convertito in legge, trasforma di fatto i 32 confidi 106 vigilati da Banca d’Italia in soggetti "bancari" in grado di erogare ingenti finanziamenti diretti alle imprese. ConfeserFidi è già pronto a mettere a disposizione delle Pmi siciliane e italiane 120 mln di euro sotto forma di finanziamenti diretti o di fidejussioni o di acquisto crediti.Un’importante novità per le Pmi che abbiano bisogno di maggiore attenzione, velocità ed efficienza di risposta al bisogno di liquidità rispetto a... Continua

Cooperfidi, Dino Forini nuovo direttore generale del confidi per l’economia cooperativa

Cooperfidi Italia Società Cooperativa, con sede a Bologna, è il consorzio fidi di riferimento dell’economia cooperativa, del no-profit e del settore primario. Il consiglio di amministrazione di Cooperfidi Italia ha deliberato la nomina di Dino Forini a direttore generale che vanta una pluriennale e consolidata esperienza manageriale in ambito bancario maturata presso primari gruppi nazionali (Interbanca, Efibanca, Banco Popolare e Banca Regionale di Sviluppo) oltre a conoscere approfonditamente il sistema della cooperazione per essere stato negli ultimi anni Credit Manager di CCFS –... Continua