foncoop fondo per la formazione delle imprese cooperative

L’Avviso 47 di formazione continua pubblicato da Fon.Coop lo scorso 8 marzo intende sostenere la competitività delle imprese aderenti al Fondo, impegnate sia a fronteggiare il cambiamento della domanda che a valutare gli effetti della pandemia Covid19, che richiede la ridefinizione di assetti organizzativi e di sistemi di relazioni capaci di adattarsi velocemente a strategie di mercato in continua evoluzione.

“Il primo Avviso Fon.Coop del 2021 è dedicato alle Pmi che stanno affrontando le disfunzioni economiche e sociali determinate dal perdurare della pandemia. La formazione, per sua natura leva di cambiamento e orientata al futuro, è determinante per la crescita e la competitività delle nostre aderenti. Sono 4 gli ambiti prioritari in cui identificare le nuove competenze: trasformazioni organizzative anche verso settori emergenti come green e digitale, occupazione giovanile, valorizzazione del ruolo delle donne, promozione dell’imprenditorialità cooperativa”.
Stefania Serafini, presidente di Fon.Coop illustra così sinteticamente l’Avviso 47 Aziendale “Nuove competenze per la crescita e la competitività” recentemente pubblicato e che stanzia 4,5 milioni di euro per piani formativi da presentare entro il 28 maggio 2021.
“Aggiungo – prosegue la presidente – che l’ambito di riferimento in cui l’Avviso promuove crescita e competitività rispecchia la visione di sviluppo che il Fondo ha sempre avuto e che qui è ribadita con forza: qualificazione delle prestazioni in armonia con lo sviluppo del capitale umano, stabilità dell’occupazione, benessere organizzativo e lavoro di qualità”.
E su questo dichiara la Vicepresidente Francesca Mandato: “Nel quadro di attività formative volte alla salvaguardia dell’occupazione, le lavoratrici ed i lavoratori potranno valorizzare le competenze esistenti, acquisirne di ulteriori, ed imparare ad affrontare - con tecniche, strumenti e mentalità nuovi - questo periodo di grande incertezza”.
I piani formativi dell’Avviso 47 possono essere oggetto di contributo a valere sul Fondo Nuove Competenze.
La pubblicazione dell’Avviso 47 del Fondo di Rotazione si inserisce nelle nuove operatività promosse dal Fondo per finanziare la formazione delle imprese aderenti. Il 23 febbraio 2021 è stato aperto il Conto Formativo, canale di accesso diretto alle risorse per la formazione ed è stata avviata l’iniziativa per le PMI aderenti, che fino al 20 aprile possono scegliere come fare formazione con Fon.Coop.

Il testo dell'Avviso 47

Le Linee Guida del Conto Formativo

La brochure “Scegli il tuo canale”

 

Siccità Sicilia. Cartabellotta emana la prima ordinanza di semplificazione per superare crisi ed emergenza idrica

Il commissario per l’emergenza idrica in agricoltura e zootecnia, Dario Cartabellotta

Interventi di contrasto alla siccità, emanate le prime norme per snellire le procedure. Il commissario per l’emergenza idrica in agricoltura e zootecnia, Dario Cartabellotta ha firmato la sua prima ordinanza che mira a semplificare l'iter burocratico per le aziende, consentendo loro di accedere più facilmente alle risorse idriche necessarie alle attività produttive, nel rispetto dell’ambiente. Più precisamente, l’ordinanza commissariale n. 1 del 10 aprile 2024 deroga, per il periodo necessario al superamento della criticità idrica, alle prescrizioni contenute nel decreto del... Continua

Impianti sportivi, Comune di Palermo approva progetto PRUSST Telimar. Due nuove piscine per il nuoto di ogni età e attività agonistiche internazionali

Dopo 18 anni il Consiglio Comunale di Palermo approva il progetto definitivo di potenziamento del TELIMAR, che prevede nell’area di proprietà della struttura di sport nautici dell’Addaura la realizzazione di una piscina semi-olimpionica da 25 metri x 16,5 ed un’altra vasca di ambientamento da 6 metri x 16.5. Obiettivo è promuovere gli sport del nuoto nel territorio cittadino, organizzando corsi gratuiti a favore di bambini, di anziani e di soggetti diversamente abili, potenziare l’attività agonistica nazionale ed internazionale e avviare iniziative... Continua

Ocm vino 2024-2025, 8 milioni di euro a bando, contributi fino al 50% per investimenti delle cantine siciliane

Aiuti destinati a micro, piccole e medie imprese che producono vino: sono circa 300 le cantine siciliane potenzialmente interessate agli aiuti, secondo il dipartimento regionale Agricoltura. Pubblicato sul sito istituzionale della Regione Siciliana il bando della campagna 2024-2025 per le imprese del settore vinicolo. La dotazione finanziaria è di 8 milioni di euro, a valere sulle risorse comunitarie. L'aiuto massimo previsto è pari al 50% dei costi d'investimento ammissibili rispetto al progetto approvato. «Bene l’avviso per i contributi alle cantine siciliane» -... Continua