canottieri telimar sabaudia marzo 2021

Arrivano 15 medaglie per la Canotteri TeLiMar di Palermo al primo Meeting Nazionale per Società organizzato dalla FederCanottaggio.

Al TeLiMar 4 Ori, 7 Argenti e 4 Bronzi in quello che è il nuovo format su tre campi gara in contemporanea  - Candia Canavese, per il Nord Ovest, San Giorgio di Nogaro, per il Nord Est, e Sabaudia, per il Centro Sud - dedicato ai Club. A gareggiare sono state gli atleti di tutte le fasce d’età, dagli Allievi ai Cadetti, dai Master agli agonisti Under e Over 17, Universitari e atleti Pararowing intellettivi.
 
Sabato scorso il Club dell’Addaura, società cooperativa sportiva da sempre iscritta all’Agci Sicilia, conquista 2 Ori, con Lorenzo Fundarò nel singolo 7,20 Allievi C e con Caterina Piredda – che ha gareggiato nel doppio misto con Martina Andronaco, atleta del CC Peloro, nel doppio Allievi C; 3 Argenti, con Flavio D'Acquisto e Michele Fileti nel doppio Cadetti, con Leonardo Vasile, Leonardo Bellini, Agostino De Stefani e Yunieldis Martinez nel quattro di coppia Master B, e Pietro Alioto, che è sceso in acqua con un misto nel quattro di coppia Universitario. Nella prima giornata di gare, grande soddisfazione anche per il Bronzo ottenuto da Carmelo Genuardi nel singolo Master.
 
Domenica, invece, sul gradino più alto del podio sono saliti ancora una volta il talentuoso Lorenzo Fundarò, secondo oro per lui dopo quello in singolo del sabato, questa volta in doppio con Francesco Iraggi nella categoria Allievi C. Altro importante successo per l’ottima Giorgia Pecoraro nel singolo Over 17; e poi ben 4 Argenti, ottenuti dal team guidato da Marco Costantini, con Noa Tajana nel singolo 7,20 Cadetti, Caterina Piredda nel singolo 7,20 Allievi C, Flavio D’Acquisto e Michele Fileti, che hanno gareggiato con la rappresentativa Siciliana nel quattro di coppia Cadetti, e Argento anche per Pietro Alioto nell’Otto Universitario. Sul podio sono saliti anche Flavio D'Acquisto nel singolo Cadetti, Giorgio De Lorenzo e Alessio Mandalà nel doppio Allievi B2, Alessandro Aiello e Giuseppe Di Marzo nel quattro senza paralimpico.
 
Il prossimo appuntamento sarà il 25 aprile a Naro (Agrigento), per la seconda regata regionale d'interesse Nazionale, in cui il TeLiMar conta di consolidare i successi ottenuti sul lago di Poma il 28 febbraio scorso.

Morto a Palermo Mario Pupella, attore e regista, direttore artistico del Teatro Sant’Eugenio

  Il maestro Mario Pupella, apprezzato attore, regista teatrale, direttore artistico del Teatro Sant'Egidio di Palermo, presidente della storica cooperativa Agci "Teatro Europa", ci ha lasciato. “Il nostro direttore Mario Pupella, il nostro faro, nostro amato padre, stanotte ha fatto per tutti il suo ultimo inchino. Applausi papà, fa buon viaggio. Continueremo a renderti onore”. Così hanno annunciato i figli sulla pagina Facebook del Teatro Sant’Eugenio, Pupella debuttò giovanissimo recitando in Enrico IV di Luigi Pirandello, protagonista di diverse opere teatrali di Plauto... Continua

Finanziamenti agricoltura, Sammartino: «Ammodernamento e innovazione, scorrimento graduatorie con nuovo bando Psr»

I progetti finanziabili riguardano nuovi impianti arborei o loro riconversione; sistemazioni idraulico-agrarie; serre e tunnel per colture protette e florovivaismo; strutture per allevamenti; macchine, attrezzi agricoli e attrezzature per trasformazione e commercializzazione dei prodotti; realizzazione di punti vendita aziendali e sale degustazione; opere per l’irrigazione. «Pronti nuovi finanziamenti per l’ammodernamento delle imprese agricole siciliane con fondi del Psr grazie a un avviso che permetterà lo scorrimento delle graduatorie di due precedenti bandi». Ne dà notizia l’assessore regionale all’Agricoltura, Luca Sammartino, annunciando... Continua

Improvvisa morte di Gregory Bongiorno, presidente Sicindustria. Il cordoglio di AGCI Sicilia

È morto ieri per un arresto cardiaco Gregory Bongiorno, presidente di Sicindustria, già presidente di Confindustria Trapani, aveva 47 anni. Sgomento di AGCI Sicilia per l’improvvisa scomparsa dell’imprenditore nella sua abitazione a Castellammare del Golfo. Bongiorno era nato a Palermo l'8 Febbraio del 1975 ed era laureato in Economia aziendale. Dal 2021 guidava Sicindustria, la più grande associazione di territorio del Sistema confindustriale siciliano, che comprende l’ambito provinciale di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina, Palermo, Ragusa e Trapani. Lascia la moglie... Continua