Global Community Expo

Continuano gli eventi informativi a cura del Centro di Competenza Distrettuale, rivolti alle aziende del settore ittico e non solo. Dopo il focus sui crediti deteriorati che ha fornito opportunità e nuove competenze, sabato 29 maggio, alle ore 10.00, su Global Community & Expo (www.globalcommunityexpo.com), piattaforma collaborativa digitale sui temi della pesca e dell’agroalimentare, si svolgerà il webinar on line “Aggiornamenti tributari”. 

Un ampio spazio sarà dedicato al regime agevolativo tributario denominato “Patent Box” avvalendosi della partecipazione di Gian Mario Fulco, Partner Studio Tributario e Societario Deloitte STP S.r.l.

Giovanni Basciano 17L’incontro sarà moderato da Giovanni Basciano, Presidente del Centro di Competenza Distrettuale. Dopo i saluti di Nino Carlino, Presidente del Distretto della Pesca e Crescita Blu, le conclusioni del webinar saranno a cura di Gioacchino Fazio, coordinatore dell’Osservatorio della Pesca del Mediterraneo.
Ulteriori informazioni sulla piattaforma al seguente link: www.globalcommunityexpo.com e segui il processo di registrazione dalla casella Accedi/Registrati.
La Global Community e Expo è una piattaforma collaborativa Open 2.0, uno strumento di digital collaboration, adottato per la virtualizzazione del Blue Sea Land 2020.
La piattaforma risulta essere un punto di riferimento non solo del sistema pesca, ma anche dell’agroalimentare e di altri settori produttivi. È dotata, infatti, di tutti gli strumenti necessari per accogliere al suo interno tutti gli stakeholders siano essi business o istituzionali e per rispondere alle esigenze degli utilizzatori di ogni livello.
La piattaforma rappresenta per la community, il luogo dove visionare, trattare e condividere contenuti di vario genere taggati per aree d’interesse. Innovazione e ricerca, produzione, mercati, consumo, sostenibilità, alimentazione, salute, sono alcuni dei temi trattati.
Combinando strumenti di comunicazione e collaborazione, rappresenta per gli operatori del settore uno spazio per l’autopromozione, un’opportunità di promozione nazionale ed internazionale, di cooperazione economica e commerciale, ed una vetrina incomparabile per consolidare o penetrare nuovi mercati.

 

Pallanuoto. TeLiMar Palermo batte a Napoli il Posillipo 13-7 nella 3ª giornata di A1

Giliberti, presidente TeLiMar: «Meritata vittoria con risultato mai in discussione. Benissimo sia in difesa che in attacco, con ritmi di gioco sostenuti. Se ora la Piscina Olimpica Comunale di Palermo garantirà apertura continua, avremo modo di lavorare per bene nel prosieguo di Campionato». A Napoli è tempo di riscatto per il TeLiMar Palermo, che nella terza giornata del Campionato di A1 batte il Circolo Nautico Posillipo 13-7. Avvio del match prorompente per il Club dell’Addaura che va subito sul +5. Da lì in avanti, con una perfetta... Continua

Cordoglio nel mondo della cooperazione siciliana per la morte di Pino Occhipinti

È morto stamattina a Scicli, dopo una malattia durata alcuni mesi, Pino Occhipinti, vicepresidente vicario Legacoop Sicilia, di cui è stato anche presidente provinciale di Ragusa e del settore agroalimentare regionale. “Con viva commozione mi unisco al cordoglio del mondo della cooperazione siciliana per la scomparsa dell’amico Pino Occhipinti, a cui mi sento legato da una lunga frequentazione in tantissime occasioni in cui ho avuto modo di apprezzare l’impegno di rappresentanza, anche politica”, dice Michele Cappadona, presidente regionale dell’Associazione Generale delle... Continua

Attività culturali e creative, dal Pnrr 115 milioni di euro di contributi a fondo perduto per favorire la transizione digitale

Parte il 3 novembre 2022 il nuovo incentivo “Transizione digitale organismi culturali e creativi” (TOCC), per l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di micro e piccole imprese, enti del terzo settore e organizzazioni profit e no profit, operanti nei settori culturali e creativi per favorire l’innovazione e la transizione digitale. L’incentivo può contare su una dotazione finanziaria di 115 milioni di euro prevista dal PNRR. Domande da presentare attraverso Invitalia. L’avviso pubblicato dal ministero della Cultura ha l'obiettivo favorire l’avanzamento... Continua