Canottieri Telimar ELENA ARMELI 2020

Torna a Palermo con due Argenti e un Bronzo la Canottieri TeLiMar (aderente AGCI Sicilia) dai Campionati Italiani di Società e dal Trofeo delle Regioni, gare che si sono svolte nel week-end sul lago di Candia Canavese, in provincia di Torino.

Nonostante un forte risentimento muscolare dovuto alla difficile – seppur vittoriosa – trasferta di Barletta (e i due Titoli Italiani di Coastal Rowing e Beach Sprint conquistati), Elena Armeli è riuscita a strappare un ottimo terzo posto nel singolo femminile Over 17, soltanto per una manciata di secondi dietro alle atlete della Società Canottieri Lecco e del Santostefano, entrambe appartenenti alla categoria Pesi Leggeri.
 
I due Argenti, invece, li ha ottenuti Noa Tajana nel singolo 7,20 Cadetti femminile al venerdì e nel doppio Cadetti femminile insieme a Lavinia Poerio della Società Canottieri Palermo nell’equipaggio della rappresentativa siciliana che ha gareggiato nel Trofeo delle Regioni disputato nella giornata di domenica.
 
Il prossimo appuntamento per il Club dell’Addaura sarà in Portogallo, a Oeiras, dove i due equipaggi che hanno conquistato la settimana scorsa il Titolo Italiano di canottaggio costiero indosseranno il body Azzurro con l’obiettivo di conquistare anche la vetta del mondo.  Ai Mondiali di Coastal Rowing, in programma dal 24 settembre al 3 ottobre, infatti, per il TeLiMar scenderanno in acqua Elena Armeli e Violante Lama, per le donne, e Alessandro Durante e Giovanni Ficarra (Canottieri Peloro), per gli uomini.
 
Assente giustificato sarà Emanuele Gaetani Liseo, che da oggi è impegnato a Sabaudia nel raduno nazionale voluto dal Direttore Tecnico Francesco Cattaneo che, archiviate le Olimpiadi di Tokyo, ha un anno in meno per mettere in atto il ricambio generazionale della squadra Azzurra in prospettiva dei Giochi di Parigi 2024.

Imminente il bando "Fare IMPRESA / Fa In Sicilia", fino al 90% di contributo per progetti max 300.000 euro

  Obiettivo del bando Fare IMPRESA In Sicilia (Fa In Sicilia) è sostenere la creazione e lo sviluppo di nuove imprese, permettere l’emersione di una nuova generazione di imprenditori, in particolare giovanile (18-40 anni), favorire la nascita e la crescita di start-up innovative, promuovere forme di auto impiego e sostegno alle politiche attive del lavoro. Fare IMPRESA in Sicilia, uno dei quattro assi di intervento dell'iniziativa "Competitività Sicilia" si rivolge a tutti coloro che hanno un concreto progetto imprenditoriale, che permette di... Continua

Fri-Tur, un miliardo e 380 milioni tra contributi e finanziamenti per il comparto turistico, fino al 100% delle spese che non superino 10 milioni di euro

  Bando PNRR Fri-Tur Ministero Turismo, 1380 milioni, documentazione disponibile sul sito Invitalia. Le agevolazioni sono rivolte a imprese del comparto turistico, ricreativo, fieristico e congressuale; alberghi, agriturismi, strutture ricettive all’aria aperta; stabilimenti balneari, complessi termali, porti turistici, parchi tematici, inclusi quelli acquatici e faunistici. Pubblicati sul sito Invitalia bando, documentazione e riferimenti della misura Fri-Tur, che sarà possibile presentare a partire dal prossimo 1° marzo. L’investimento deve essere riferito ad una o più unità dell’impresa richiedente e deve prevedere spese ammissibili, al... Continua

Morto a Palermo Mario Pupella, attore e regista, direttore artistico del Teatro Sant’Eugenio

  Il maestro Mario Pupella, apprezzato attore, regista teatrale, direttore artistico del Teatro Sant'Egidio di Palermo, presidente della storica cooperativa Agci "Teatro Europa", ci ha lasciato. “Il nostro direttore Mario Pupella, il nostro faro, nostro amato padre, stanotte ha fatto per tutti il suo ultimo inchino. Applausi papà, fa buon viaggio. Continueremo a renderti onore”. Così hanno annunciato i figli sulla pagina Facebook del Teatro Sant’Eugenio, Pupella debuttò giovanissimo recitando in Enrico IV di Luigi Pirandello, protagonista di diverse opere teatrali di Plauto... Continua