tuttofood

TuttoFood Milano è la fiera B2B per l’intero ecosistema agro-alimentare, che nell'edizione di quest'anno presenta un ricco programma di eventi che coniuga momenti di confronto e formazione con aggiornamenti di mercato, lancio di nuovi trend e prodotti.

Valle del Dittaino è una cooperativa tra produttori di cereali, fondata nel 1976 con lo scopo di gestire l’intero processo produttivo, dal grano al suo stoccaggio, dalla macinazione fino alla panificazione. Sarà presente al TuttoFood Milano dal 22 al 26 Ottobre - Padiglione 10 M02 - M088.

Michele Cappadona 8 mag 2019“Valdittaino è una delle imprese cooperative agricole più prestigiose della Sicilia, di cui sono sempre fiero di poter ricordare che aderisce all’Associazione Generale delle Cooperative Italiane”, dichiara Michele Cappadona, presidente AGCI Sicilia. “L’azienda agricola ennese, che prende il nome dallo splendido e vasto territorio in cui opera, tra le immense distese di grano duro della Valle del Dittaino, è guidata dal professore Biagio Pecorino, al quale mi lega un lunghissimo rapporto di stima ed amicizia. Il presidente Pecorino è un produttore di grano duro, da sempre punto di riferimento per le attività della cooperativa, che ha investito su prodotti altamente competitivi dal punto di vista della qualità e della sicurezza alimentare con un disciplinare condiviso da tutti i soci produttori ed attenti controlli lungo tutta la filiera. La filosofia aziendale di sviluppo della qualità ha permesso di ottenere le più importanti certificazioni internazionali sui processi, quali la produzione Biologica, IFS (alto livello), BRC (alto livello), NOP, KOSHER, ORGANIC. Il grano per la panificazione proviene dai terreni dei soci, limitrofi al stabilimento. Un modello produttivo in cui AGCI Sicilia si è sempre riconosciuto”, conclude Cappadona, “che coniuga tradizione nella lavorazione all’utilizzo di tecnologie, Agricoltura 4.0 e controllo di qualità eccellente con filiera a Km zero”.

 

Covid, Regione proroga al 23 marzo 2022 i progetti comunitari del Po-Fesr 2014/2020

Le imprese siciliane avranno tempo fino al 23 marzo 2022 per la realizzazione, rendicontazione e monitoraggio dei progetti comunitari del Po Fesr 2014/2020 di competenza del dipartimento regionale Attività produttive, con riferimento agli avvisi per gli obiettivi tematici, OT 1 (Ricerca sviluppo tecnologico e innovazione) e OT 3 (Competitività delle Piccole e Medie Imprese) del Po Fesr 2014-2020. La Giunta regionale ha approvato la proroga straordinaria dei termini di scadenza, che slitta così al 23 marzo 2022 per i progetti... Continua

Imprese, Unioncamere Sicilia promuove “Stay Export”, istanze da presentare entro venerdì 15 ottobre alle ore 11

Unioncamere Sicilia promuove l'iniziativa “Stay Export - seconda annualità”, finanziata da Unioncamere a valere sul Fondo Intercamerale di Intervento 2021 ed in collegamento con le iniziative realizzate nell’ambito del Progetto SEI (Sostegno all’Export dell’Italia). Il Progetto Stay Export offre alle imprese partecipanti al Progetto SEI l’opportunità di un web mentoring gratuito con esperti provenienti da 90 mercati al mondo. Le imprese interessate possono collegarsi a www.sostegnoexport.it (password: progettosei), e successivamente con le proprie credenziali nell’apposita sezione riguardante il Programma “Stay Export seconda... Continua

Cresce ConfeserFidi, oltre 11 mila soci. 700 imprese hanno ceduto 50 milioni di crediti fiscali su “ItaliaBonus.it”

Semestrale in forte crescita per Confeserfidi, con boom di garanzie e 1 milione di utile per il consorzio fidi “106” siciliano aderente all'Agci. Grazie a “ItaliaBonus”, l’innovativa piattaforma “marketplace” creata da ConfeserFidi, confidi 106 vigilato da Bankitalia - con Cdp, Artigiancassa e Banca Sella come partner - , negli ultimi mesi già 700 imprese hanno ottenuto liquidità immediata cedendo all’asta crediti fiscali (50 milioni di euro maturati entro fine anno, pari al 10% del totale finora maturato in Sicilia) a condizioni... Continua