Telimar canottieri ORO DURANTE FICARRA PIEDILUCO 03.04.2022

Porta a casa un Oro e un Bronzo la Canottieri TeLiMar  dal Primo Meeting di Piediluco. Il Club dell’Addaura conquista il gradino più alto del podio nel Due Senza Pesi Leggeri di Alessandro Durante insieme a Giovanni Ficarra (CC Peloro).

Bronzo, invece, per Emanuele Gaetani Liseo, nel Quattro Senza Senior dell’Italia Team. Il “mastino” di Piana degli Albanesi resterà a Piediluco fino al 7 aprile, per il sesto raduno Olimpico sotto la guida di Andrea Coppola, preparandosi così al Memorial d’Aloja che si svolgerà il prossimo week-end.

«Raggiunto il primo obiettivo stagionale che ci eravamo posti con il duo Durante-Ficarra – afferma il Direttore Tecnico della Canottieri TeLiMar, Marco Costantini -. Da novembre ad oggi si sono allenati molto bene, riuscendo a vedersi ogni due settimane a Messina, seguiti dal tecnico del Circolo Canottieri Peloro Dario Feminò, con cui proseguiranno la preparazione che li porterà al secondo meeting di Piediluco e a disputare forse anche una tappa della Coppa del Mondo, mirando a conquistare il body Azzurro nella selezione per i Mondiali Assoluti e Pesi Leggeri che si terrà a metà agosto».

Per quanto riguarda Emanuele Gaetani Liseo, invece, «la soddisfazione viene dal fatto che il nostro atleta di punta sia ormai stabile nel gruppo Olimpico, anche se in questo week-end dalle condizioni meteo difficili ha mancato di un soffio il podio nel Due Senza con Jacopo Frigerio (Fiamme Gialle). Buono il terzo posto nel Quattro Senza, visto il livello altissimo dei partecipanti. Vedremo cosa succederà la prossima settimana al Memorial d’Aloja, considerando che il percorso intrapreso per riuscire a staccare un pass per i Giochi di Parigi 2024 è molto lungo. Emanuele lavora sodo tutto l’anno, mettendosi in luce ad ogni raduno, quindi siamo fiduciosi sul fatto che raccoglieremo con buoni risultati. Quanto ai giovani che abbiamo portato a Piediluco – conclude Costantini –, questo weekend hanno potuto fare esperienza. Adesso, per loro i prossimi impegni sono il meeting di Sabaudia dedicato alle società, che ci proietterà direttamaente ai Campionati, Junior e Pesi Leggeri ad inizio giugno, Ragazzi a fine giugno».  

Regione, il presidente diffida i dirigenti generali: "Bloccano la spesa per le imprese". Cappadona, AGCI Sicilia: “Intollerabile”

  Contestati dal presidente della Regione gravi ritardi nei pagamenti delle fatture, da parte dei diversi rami dell’amministrazione regionale, alle imprese affidatarie di lavori e servizi pubblici. Ritardi che compromettono, in alcuni casi, la stessa sopravvivenza delle imprese. “Rimuovere ogni ostacolo per completare il riaccertamento dei residui attivi al 31 dicembre 2021, consentendo così lo sblocco definitivo della spesa e la predisposizione da parte della Ragioneria generale, nel più breve tempo possibile, del rendiconto generale 2021”. Lo scrive il presidente della Regione in... Continua

Canottaggio, la TeLiMar di Palermo ai Mondiali assoluti con Gaetani Liseo e Alessandro Durante

A Monaco di Baviera è arrivata la prima medaglia assoluta per Emanuele Gaetani Liseo, l’atleta della Canottieri TeLiMar che ha conquistato il Bronzo con l’Otto Azzurro agli Europei.  Le porte del Mondiale Assoluto per Liseo si sono aperte di diritto. Ma non è il solo atleta palermitano ad essere stato convocato dalla Nazionale Italiana per la manifestazione remiera che si terrà a Racice, in Repubblica Ceca, a settembre. Dopo gli Ori ottenuti ai due Meeting Nazionali del 2022, per Alessandro Durante è arrivata anche la vittoria della gara selettiva nel Due Senza Pesi Leggeri, che si è tenuta a Piediluco e... Continua

Cordoglio AGCI Sicilia per la scomparsa di Riccardo Savona, punto di riferimento della politica siciliana

“Apprendiamo con grande tristezza e commozione della scomparsa dell’onorevole Riccardo Savona, presidente della Commissione Bilancio dell’Assemblea Regionale Siciliana, che ha saputo guidare a lungo con riconosciuto equilibrio e profonda competenza”, esprime Michele Cappadona, presidente dell’Associazione generale delle cooperative italiane-AGCI Sicilia. “Abbiamo avuto modo di apprezzare la grande disponibilità all’ascolto, l’impegno e la dedizione che il presidente Savona ha profuso nell’espletare i suoi delicati compiti  istituzionali”, dichiara Franco Sprio, vicepresidente AGCI Sicilia. “Con la sua scomparsa viene meno un grande punto di... Continua