Telimar canottieri ORO DURANTE FICARRA PIEDILUCO 03.04.2022

Porta a casa un Oro e un Bronzo la Canottieri TeLiMar  dal Primo Meeting di Piediluco. Il Club dell’Addaura conquista il gradino più alto del podio nel Due Senza Pesi Leggeri di Alessandro Durante insieme a Giovanni Ficarra (CC Peloro).

Bronzo, invece, per Emanuele Gaetani Liseo, nel Quattro Senza Senior dell’Italia Team. Il “mastino” di Piana degli Albanesi resterà a Piediluco fino al 7 aprile, per il sesto raduno Olimpico sotto la guida di Andrea Coppola, preparandosi così al Memorial d’Aloja che si svolgerà il prossimo week-end.

«Raggiunto il primo obiettivo stagionale che ci eravamo posti con il duo Durante-Ficarra – afferma il Direttore Tecnico della Canottieri TeLiMar, Marco Costantini -. Da novembre ad oggi si sono allenati molto bene, riuscendo a vedersi ogni due settimane a Messina, seguiti dal tecnico del Circolo Canottieri Peloro Dario Feminò, con cui proseguiranno la preparazione che li porterà al secondo meeting di Piediluco e a disputare forse anche una tappa della Coppa del Mondo, mirando a conquistare il body Azzurro nella selezione per i Mondiali Assoluti e Pesi Leggeri che si terrà a metà agosto».

Per quanto riguarda Emanuele Gaetani Liseo, invece, «la soddisfazione viene dal fatto che il nostro atleta di punta sia ormai stabile nel gruppo Olimpico, anche se in questo week-end dalle condizioni meteo difficili ha mancato di un soffio il podio nel Due Senza con Jacopo Frigerio (Fiamme Gialle). Buono il terzo posto nel Quattro Senza, visto il livello altissimo dei partecipanti. Vedremo cosa succederà la prossima settimana al Memorial d’Aloja, considerando che il percorso intrapreso per riuscire a staccare un pass per i Giochi di Parigi 2024 è molto lungo. Emanuele lavora sodo tutto l’anno, mettendosi in luce ad ogni raduno, quindi siamo fiduciosi sul fatto che raccoglieremo con buoni risultati. Quanto ai giovani che abbiamo portato a Piediluco – conclude Costantini –, questo weekend hanno potuto fare esperienza. Adesso, per loro i prossimi impegni sono il meeting di Sabaudia dedicato alle società, che ci proietterà direttamaente ai Campionati, Junior e Pesi Leggeri ad inizio giugno, Ragazzi a fine giugno».  

Morto a Palermo Mario Pupella, attore e regista, direttore artistico del Teatro Sant’Eugenio

  Il maestro Mario Pupella, apprezzato attore, regista teatrale, direttore artistico del Teatro Sant'Egidio di Palermo, presidente della storica cooperativa Agci "Teatro Europa", ci ha lasciato. “Il nostro direttore Mario Pupella, il nostro faro, nostro amato padre, stanotte ha fatto per tutti il suo ultimo inchino. Applausi papà, fa buon viaggio. Continueremo a renderti onore”. Così hanno annunciato i figli sulla pagina Facebook del Teatro Sant’Eugenio, Pupella debuttò giovanissimo recitando in Enrico IV di Luigi Pirandello, protagonista di diverse opere teatrali di Plauto... Continua

Finanziamenti agricoltura, Sammartino: «Ammodernamento e innovazione, scorrimento graduatorie con nuovo bando Psr»

I progetti finanziabili riguardano nuovi impianti arborei o loro riconversione; sistemazioni idraulico-agrarie; serre e tunnel per colture protette e florovivaismo; strutture per allevamenti; macchine, attrezzi agricoli e attrezzature per trasformazione e commercializzazione dei prodotti; realizzazione di punti vendita aziendali e sale degustazione; opere per l’irrigazione. «Pronti nuovi finanziamenti per l’ammodernamento delle imprese agricole siciliane con fondi del Psr grazie a un avviso che permetterà lo scorrimento delle graduatorie di due precedenti bandi». Ne dà notizia l’assessore regionale all’Agricoltura, Luca Sammartino, annunciando... Continua

Improvvisa morte di Gregory Bongiorno, presidente Sicindustria. Il cordoglio di AGCI Sicilia

È morto ieri per un arresto cardiaco Gregory Bongiorno, presidente di Sicindustria, già presidente di Confindustria Trapani, aveva 47 anni. Sgomento di AGCI Sicilia per l’improvvisa scomparsa dell’imprenditore nella sua abitazione a Castellammare del Golfo. Bongiorno era nato a Palermo l'8 Febbraio del 1975 ed era laureato in Economia aziendale. Dal 2021 guidava Sicindustria, la più grande associazione di territorio del Sistema confindustriale siciliano, che comprende l’ambito provinciale di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina, Palermo, Ragusa e Trapani. Lascia la moglie... Continua