Intervento Natale Amoroso

L’iniziativa si è svolta in 12 tappe, in altrettanti istituti professionali siciliani del settore enogastronomia e ospitalità alberghiera, con l’obiettivo di dare il giusto valore al pesce pescato dalle imbarcazioni che fanno parte dell’Op di Mazara del Vallo e subito portato a temperature al di sotto dei quaranta gradi, così da poter garantire un prodotto di qualità sulle tavole dei consumatori.

Toni Scilla e Natale AmorosoQuesta mattina a Mazara del Vallo, presso l'istituto superiore Ferrara, si è tenuto l'evento di chiusura del progetto Frozen. Presenti l'assessore di Mazara del Vallo Pietro D'Angelo, la dirigente del Dipartimento Pesca mediterranea Maria Palermo il presidente dell'OP "Il Gambero e la Triglia", Luciano Giacalone il coordinatore del progetto Natale Amoroso e l'assessore regionale Toni Scilla. A fare gli onori di casa la dirigente dell’IIS Ferrara Licia Ingrasciotta.

Il progetto Frozen è stato realizzato dall’Organizzazione di Produttori “Il gambero e la triglia del canale”, aderente all'AGCI. Partner dell’iniziativa l’Ufficio scolastico regionale per la Sicilia (Usr Sicilia), con il quale è stato sottoscritto un Protocollo d’intesa per lo svolgimento di percorsi formativi destinati agli istituti professionali del settore enogastronomia e ospitalità alberghiera.

Toni Scilla, intervento
Dodici tappe hanno permesso di coinvolgere dodici istituti alberghieri della Sicilia per diffondere nell’intero territorio regionale un’azione divulgativa sulle attività di commercializzazione del pescato. Un progetto bene articolato, ideato e proposto dai diretti interessati attraverso l’organizzazione dei produttori. Il connubio vincente di questo progetto mirato alla valorizzazione del prodotto ittico congelato a bordo e finanziato dalla Regione con le risorse del Feamp Sicilia 2014/2020 (Misura 5.68) è la sinergia tra produttori ittici e scuole.
Nel corso dell’evento di chiusura, è stata sottolineata la validità del progetto e il raggiungimento dell'obiettivo che - come ha spiegato il coordinatore Natale Amoroso - era quello di “far conoscere all’interno degli istituti alberghieri siciliani la valenza del pesce congelato a bordo e far comprendere ai futuri ristoratori, e a cascata ai consumatori, che il pesce appena pescato e subito congelato mantiene intatte le qualità nutrizionali, così come pure la consistenza delle carni e il gusto”.

 

Pallanuoto. TeLiMar Palermo vince anche a Salerno e vola in Finale per il 5° posto, che vale la qualificazione in Coppa

Fa due su due il TeLiMar nelle Semifinali Play-off del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A1 e vola alla Finale per il 5° posto che vale l’ultimo pass per l’Europa. Alla Piscina Simone Vitale contro la Rari Nantes Salerno finisce 8-13, con il Club dell’Addaura sempre avanti fin dai primi minuti di gioco. Nel secondo tempo, gli uomini allenati da Baldineti allungano il gap, tenendo poi sempre a distanza i padroni di casa e dosando le forze in... Continua

Rottamazione cartelle, prorogati termini rate scadute. Ma continua a non essere ancora pace fiscale per le imprese

Il decreto Sostegni-ter (D.L. 4/2022 convertito con modifiche con la legge 28 marzo 2022, n. 25) è intervenuto in aiuto di coloro che in precedenza non avevano pagato regolarmente le rate nel periodo 2020-2021 della rottamazione-ter e del saldo e stralcio. Sono stati infatti prorogati i termini per chi ha aderito ai precedenti provvedimenti di “pace fiscale” e non è poi riuscito a rimettersi in regola entro il 9 dicembre 2021. Secondo le stime, la misura riguarderebbe circa 532mila contribuenti. Ricordiamo... Continua

Cantine Ermes, al Vinitaly la cooperativa dei record, prima cantina per fatturato in Sicilia

La Sicilia del vino si impone in Italia con i numeri di Cantine Ermes, l’azienda, anzi la cooperativa dei record, che in pochi anni è riuscita ad imporsi in un mercato difficile qual è il mondo dl vino in Italia. Cantine Ermes, cooperativa aderente all'AGCI, è la prima azienda vinicola in Sicilia, con un fatturato annuo di 101,6 milioni di euro per 12.648 ettari di vigneto, che oggi insistono, oltre che in Sicilia, anche nelle nuove aree di produzione in Veneto... Continua