Gli azzurri Alessandro Durante (Canottieri Telimar) e Giovanni Ficarra (Canottieri Peloro) a Sabaudia, 2021

Monaco di Baviera è arrivata la prima medaglia assoluta per Emanuele Gaetani Liseo, l’atleta della Canottieri TeLiMar che ha conquistato il Bronzo con l’Otto Azzurro agli Europei

Le porte del Mondiale Assoluto per Liseo si sono aperte di diritto. Ma non è il solo atleta palermitano ad essere stato convocato dalla Nazionale Italiana per la manifestazione remiera che si terrà a Racice, in Repubblica Ceca, a settembre.

Dopo gli Ori ottenuti ai due Meeting Nazionali del 2022, per Alessandro Durante è arrivata anche la vittoria della gara selettiva nel Due Senza Pesi Leggeri, che si è tenuta a Piediluco e che gli vale la presenza nei Campionati Mondiali Assoluti che si svolgeranno a Racice, Repubblica Ceca, dal 18 al 25 settembre 2022. insieme al compagno di equipaggio, il messinese Giovanni Ficarra (CC Peloro).

Per i due, che lavorano insieme dal 2020 e che vengono dall’exploit del 2021 alla tappa di Sabaudia della Coppa del mondo, dove arrivò l’Oro a sbaragliare a sorpresa tutta la concorrenza, si tratta della prima esperienza al Mondiale. I Campionati del 2021, infatti, sono stati annullati a causa della nuova ondata di covid che aveva investito la provincia di Shangai.

Nonostante le difficoltà nel ripetere un’annata da incorniciare come quella passata, grazie alla sinergia tra la Società TeLiMar e il Circolo Canottieri Peloro, da ottobre i due siciliani hanno iniziato la preparazione per i Mondiali, che tornano a Racice dopo l’edizione del 1993.

Una preparazione costante, anche se fatta da settimane di lavoro singolo intervallate da settimane di lavoro congiunto, per Durane e Ficarra che, battendo nella selezione sul lago umbro l’equipaggio del Gavirate composto da Francesco Emilio Lalicata ed Enea Tamborini, indosseranno il body Azzurro nell’equipaggio che rappresenterà l’Italia nella specialità del Due Senza Pesi Leggeri.

Intanto, da domani e fino all’11 settembre, Emanuele Gaetani Liseo raggiungerà la Nazionale Olimpica a Sabaudia, dove il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo metterà a punto gli equipaggi Assoluti.

 

Credito alla cooperazione: approvato bilancio Ircac 2023, utile di 18,8 mln

Il Cda dell'Ircac, presieduto da Vitalba Vaccaro, alla presenza del neo nominato direttore generale facente funzioni Pietro Tortorici e del collegio sindacale, ha deliberato all'unanimità il bilancio dell'esercizio finanziario anno 2023 dell'Ircac, chiuso con un utile di 18.825.064 euro. "Tale utile di bilancio, in parte determinato dagli esiti vittoriosi di alcuni giudizi tributari innanzi la Suprema Corte di Cassazione - spiega in una nota l'Istituto - conferma il ruolo centrale e la posizione sana e vitale dell'Ircac nel panorama del credito... Continua

Ccnl lavoratori cooperative sociali: le nuove tabelle ministeriali con il costo orario medio

Marina Calderone, ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali

Cooperative sociali. Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, in data 14 giugno 2024, il Decreto n. 30/2024, concernente la determinazione del costo medio orario del lavoro per i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario-assistenziale-educativo e di inserimento lavorativo, a seguito di rinnovo del CCNL, con decorrenza dai mesi di febbraio 2024, ottobre 2024, gennaio 2025, settembre 2025, ottobre 2025 e gennaio 2026. Il costo del lavoro è suscettibile di oscillazioni in relazione: a) ad eventuali benefici previsti da... Continua

Siccità, pubblicato bando da 10 milioni per il "voucher foraggi" e per l'albo fornitori

Pubblicato il decreto regionale che dà il via all'assegnazione dei "voucher foraggi" per gli allevatori siciliani e alla formazione di un albo fornitori. Dopo l'approvazione in Commissione Attività produttive dell'Ars si passa adesso alla fase attuativa del provvedimento voluto dal presidente della Regione Siciliana Renato Schifani, che stanzia 10 milioni di euro per fronteggiare i danni causati al settore dalla carenza idrica.  Il contributo sarà erogato, sino a esaurimento delle risorse, attraverso l’emissione di un “buono” utilizzabile per l'acquisto di foraggi presso fornitori... Continua