colomba bianca awards 2022

Il presidente Dino Taschetta: “Queste medaglie vanno all’impegno e alla passione dei 2480 viticoltori che fanno parte di questa grande famiglia».

Il palmares di Cantine Colomba Bianca – la cooperativa vitivinicola che opera in provincia di Trapani con 2480 vigneron – si arricchisce di quattro medaglie d’oro: due arrivano dalla giuria tecnica della 31esima edizione di Mundus Vini, il Gran Premio Internazionale del Vino, due invece dal Berliner Wein Trophy, competizione enologica mondiale patrocinata dall’Oiv.
Un trionfo per “Cara Terra Rosso 2021” IGP Salemi – che riceve l’oro in entrambi i concorsi – il nuovo progetto green che nasce come vera e propria dedica alle colline delle campagne salemitane, raccontando la produzione sostenibile. Una linea “per e con” il territorio: un vino biologico non filtrato concepito con un processo che riduce al minimo l’impatto ambientale. Il vino aveva già ricevuto, immediatamente dopo la sua uscita, la doppia medaglia d’oro nella guida francese Gilbert & Gaillard e poi le 5 stelle d’oro al Wine Without Walls, la guida promossa dal Vinitaly dedicata al vino certificato biologico e prodotto da aziende aderenti a protocolli di sostenibilità.
Sul gradino più alto del podio anche “Resilience Perricone 2021” Doc Sicilia (oro al Mundus Vini 2022), che è espressione autentica di un vitigno storico, quasi dimenticato, che ritorna prepotentemente nel panorama enologico siciliano grazie al suo carattere forte e deciso. Un vino pluripremiato, che in sole due annate ha portato a casa ben 18 riconoscimenti, e che nasce in purezza da vigneti con almeno 50 anni di età, siti nella Valle del Belice.
Nel medagliere c’è anche il Lavì Grillo, lo spumante Extra Dry di Colomba Bianca – tra le etichette di punta e best seller della cooperativa vitivinicola - prodotto da uve Grillo e in perfetta simbiosi con il territorio da cui trae origine: una cuvée che nasce in purezza da uve raccolte manualmente e spumantizzate secondo il metodo Charmat. Lavì Grillo lo scorso gennaio ha ottenuto anche la Gold Medal a Effervescents du Monde (unico spumante siciliano premiato): il concorso che seleziona i migliori spumanti del mondo e che si tiene in Francia.

Pallanuoto. TeLiMar Palermo batte a Napoli il Posillipo 13-7 nella 3ª giornata di A1

Giliberti, presidente TeLiMar: «Meritata vittoria con risultato mai in discussione. Benissimo sia in difesa che in attacco, con ritmi di gioco sostenuti. Se ora la Piscina Olimpica Comunale di Palermo garantirà apertura continua, avremo modo di lavorare per bene nel prosieguo di Campionato». A Napoli è tempo di riscatto per il TeLiMar Palermo, che nella terza giornata del Campionato di A1 batte il Circolo Nautico Posillipo 13-7. Avvio del match prorompente per il Club dell’Addaura che va subito sul +5. Da lì in avanti, con una perfetta... Continua

Cordoglio nel mondo della cooperazione siciliana per la morte di Pino Occhipinti

È morto stamattina a Scicli, dopo una malattia durata alcuni mesi, Pino Occhipinti, vicepresidente vicario Legacoop Sicilia, di cui è stato anche presidente provinciale di Ragusa e del settore agroalimentare regionale. “Con viva commozione mi unisco al cordoglio del mondo della cooperazione siciliana per la scomparsa dell’amico Pino Occhipinti, a cui mi sento legato da una lunga frequentazione in tantissime occasioni in cui ho avuto modo di apprezzare l’impegno di rappresentanza, anche politica”, dice Michele Cappadona, presidente regionale dell’Associazione Generale delle... Continua

Attività culturali e creative, dal Pnrr 115 milioni di euro di contributi a fondo perduto per favorire la transizione digitale

Parte il 3 novembre 2022 il nuovo incentivo “Transizione digitale organismi culturali e creativi” (TOCC), per l’erogazione di contributi a fondo perduto in favore di micro e piccole imprese, enti del terzo settore e organizzazioni profit e no profit, operanti nei settori culturali e creativi per favorire l’innovazione e la transizione digitale. L’incentivo può contare su una dotazione finanziaria di 115 milioni di euro prevista dal PNRR. Domande da presentare attraverso Invitalia. L’avviso pubblicato dal ministero della Cultura ha l'obiettivo favorire l’avanzamento... Continua