michele geraciIl professore palermitano Michele Geraci è stato nominato sottosegretario allo Sviluppo economico del governo guidato da Giuseppe Conte.
Michele Geraci, economista, vive in Cina da 10 anni ed è a capo del China Economic Research Program presso il Global Policy Institute e alla Nottingham University Business School, nonché Adjunct Professor of Finance presso la New York University Shanghai e l'Università di Zhejiang.
Prima di trasferirsi in Cina, Geraci è stato banchiere d’affari. Durante più di un decennio trascorso ai massimi livelli della finanza internazionale tra Londra e Wall Street, Michele Geraci ha lavorato in Europa, America Latina, Europa dell’Est e Asia ricoprendo vari ruoli presso le più importanti banche d’affari mondiali, tra cui Merrill Lynch, Bank of America, DLJ e Schroders.
Geraci è stato allievo del Premio Nobel per l’Economia Franco Modigliani, frequentando e conseguendo il Master in Business Administration (MBA) all’M.I.T. di Boston, e si è laureato in Ingegneria Elettronica all’Università di Palermo (110 e lode). Geraci parla 5 lingue, tra cui il Cinese Mandarino.

Al nuovo Sottosegretario allo Sviluppo Economico il presidente Michele Cappadona indirizza i migliori auguri di buon lavoro da parte di tutta la comunità delle imprese e cooperatori dell'Agci Sicilia.

 

Pallanuoto. Il TeLiMar fa suo a Palermo il primo incontro delle semifinali play-off contro il President Bologna

Il Club dell’Addaura, orgoglio del settore sportivo Agci Sicilia, batte in casa gli emiliani 9-6 e punta già alla seconda gara di mercoledì sera. Davanti al proprio pubblico il TeLiMar, nonostante la pressione, non sbaglia e mette a segno il primo importante tassello per la corsa alla promozione in A1, battendo all’Olimpica di Palermo il President Bologna per 9-6 nella gara 1 delle semifinali play-off del Campionato Nazionale di Pallanuoto Maschile di Serie A2. Il match si apre con il doppio... Continua

Approvata legge sulla pesca, la cultura e l’economia del mare in Sicilia. Istituito fondo di solidarietà per le imprese colpite da calamità

  Intitolato a Giovanni Tumbiolo l'Osservatorio della Pesca del Mediterraneo "Dopo quasi vent'anni dotiamo la Sicilia di una legge sulla pesca moderna, articolata, attenta alla marineria e alle attività sportive, sensibile alle esigenze ambientali e adatta a rilanciare un settore produttivo purtroppo trascurato nel passato". Il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci esprime così la propria soddisfazione per l'approvazione all'unanimità a Sala d'Ercole del disegno di legge “Norme per la salvaguardia della cultura e delle identità marine e per la promozione dell’economia... Continua

Fon.coop Avviso 44: contributi alle imprese per i piani formativi condivisi SMART.

È stato pubblicato lo scorso 20 maggio 2019 l'Avviso 44 di Fon.coop destinato a finanziare piani di formazione continua delle imprese aderenti al Fondo. Fon.Coop (Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative), costituito nel 2001 da AGCI-Confcooperative-Legacoop e CGIL-CISL-UIL, finanzia la formazione delle imprese. Obiettivo dell'Avviso è sviluppare la competitività delle imprese e accrescere le competenze dei propri lavoratori e soci lavoratori. Le risorse destinate ai piani ammontano a € 2.000.000, ripartite su macroaree territoriali. La modalità... Continua