michele geraciIl professore palermitano Michele Geraci è stato nominato sottosegretario allo Sviluppo economico del governo guidato da Giuseppe Conte.
Michele Geraci, economista, vive in Cina da 10 anni ed è a capo del China Economic Research Program presso il Global Policy Institute e alla Nottingham University Business School, nonché Adjunct Professor of Finance presso la New York University Shanghai e l'Università di Zhejiang.
Prima di trasferirsi in Cina, Geraci è stato banchiere d’affari. Durante più di un decennio trascorso ai massimi livelli della finanza internazionale tra Londra e Wall Street, Michele Geraci ha lavorato in Europa, America Latina, Europa dell’Est e Asia ricoprendo vari ruoli presso le più importanti banche d’affari mondiali, tra cui Merrill Lynch, Bank of America, DLJ e Schroders.
Geraci è stato allievo del Premio Nobel per l’Economia Franco Modigliani, frequentando e conseguendo il Master in Business Administration (MBA) all’M.I.T. di Boston, e si è laureato in Ingegneria Elettronica all’Università di Palermo (110 e lode). Geraci parla 5 lingue, tra cui il Cinese Mandarino.

Al nuovo Sottosegretario allo Sviluppo Economico il presidente Michele Cappadona indirizza i migliori auguri di buon lavoro da parte di tutta la comunità delle imprese e cooperatori dell'Agci Sicilia.

 

Dario Cartabellotta confermato dirigente generale del Dipartimento Agricoltura della Regione Siciliana. Gli auguri di buon lavoro di AGCI Agrital

  “AGCI Agrital esprime soddisfazione per la conferma di Dario Cartabellotta nel ruolo di dirigente generale del Dipartimento regionale Agricoltura e Autorità di gestione Psr Sicilia". "La nomina da parte della Giunta Musumeci è il giusto riconoscimento ad una figura di dirigente competente ed esperto nella materia, per formazione e percorso professionale, con una profonda conoscenza del tessuto produttivo del settore”. Lo dice Giovanni Basciano, vicepresidente nazionale e responsabile regionale del settore Agro-Ittico-Alimentare dell’Associazione Generale delle Cooperative Italiane-AGCI Agrital. “Abbiamo avuto modo... Continua

Recovery fund dall’Europa, Alleanza Cooperative: «Occasione preziosa da non sprecare»

  «Intervento dalla portata storica. Risorse entrino rapidamente in circolo». «Una preziosa occasione da non sprecare per un intervento dalla portata storica». Così Alleanza Cooperative Italiane accoglie positivamente l’annuncio del presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, del fondo da 750 miliardi tra prestiti e risorse a fondo perduto da destinare ai paesi membri per contrastare gli effetti socio economici del Covid 19. «L’intervento, che va nella direzione più volte auspicata dall’Alleanza, segna una svolta decisamente positiva nel modello di intervento... Continua

Pesca tonno rosso: “Ignorati i diritti della categoria”. Scontento per mancata consultazione da parte del Mipaaf

La quota UNCL per la pesca di tonno rosso è ancora una volta al centro di tensioni e polemiche. Anche quest’anno si è assistito all’esaurimento in pochi giorni della quota UNCL (quota indivisa di catture accessorie) di tonno rosso, grazie alla abbondanza dello stock in mare, ormai tutt’altro che in sofferenza. Il MIPAAF ha emanato un nuovo decreto, il terzo per la campagna 2020, in cui si dà lo stop alle catture accessorie in Sicilia, Regione in cui le catture di... Continua