L’attività di vigilanza è uno dei compiti più delicati che l’Associazione Generale delle Cooperative Italiane svolge nei confronti delle proprie aderenti. La revisione deve essere eseguita secondo principi e norme specifiche, sia di carattere etico che tecnico professionali, e per le cooperative è una formalità obbligatoria cui devono sottoporsi almeno una volta ogni due anni.

Giuseppe Gioe edilab e Michele CappadonaLa vigilanza è quindi un’attività che impegna costantemente la nostra Associazione di rappresentanza, secondo le disposizioni del decreto legislativo 2 agosto 2002, n. 220.
Agci Sicilia ha da sempre voluto dedicare la massima attenzione alla qualificazione professionale dei revisori incaricati, al coordinamento dell’attività ispettiva e nel fornire un adeguato supporto di servizi dedicati.
Nel 2014 l’Associazione ha organizzato due corsi, riconosciuti dalla Regione Siciliana, per la formazione di revisori. Ai corsi hanno partecipato 120 professionisti, 60 per la Sicilia occidentale, altrettanti per la Sicilia orientale.
Il passo successivo a questa esperienza, riuscitissima, è stato un costante lavoro di ricerca e sviluppo per mettere a punto un innovativo software gestionale dedicato alle revisioni, fortemente voluto dal presidente regionale Michele Cappadona, e la cui prima release è stata implementata tre anni fa.
Un impegno che si è concretizzato proprio in questi ultimi mesi con la realizzazione di un modernissimo e pratico strumento per i revisori incaricati dall’Agci, che consente loro di usare un applicativo per l’elaborazione della documentazione inerente l’attività ispettiva, il suo costante aggiornamento e l’accesso alla banca dati Agci per l’immediata consultazione e gestione di tutte le informazioni e gli elementi utili e necessari relativi alla singola cooperativa oggetto della specifica attività di vigilanza.

L’applicativo è contenuto in piccolo dispositivo mobile, una pen drive. Il supporto elettronico che consente di gestire l’attività di vigilanza inviando direttamente la revisione all’Agci per via telematica è stato creato dall’ing. Giuseppe Gioè, uno dei soci della Edilab, nostra cooperativa “storica”, aderente all’Associazione sin dalla sua costituzione. Da segnalare che la Edilab ha siglato una convenzione per fornire alle coop associate all’Agci Sicilia servizi hardware e software a particolari condizioni.

“Il successo riscosso dal nuovo sistema telematico di gestione dell’attività di vigilanza”, afferma Michele Cappadona, “è per me motivo di particolare soddisfazione. È il risultato di un intenso lavoro di gruppo, di cui come presidente ho voluto investire ampiamente la dirigenza. È mia intenzione promuovere l’iniziativa coinvolgendo l’intera comunità dell’Agci Sicilia, trattandosi di un ambito di attività centrale e così delicato per l'Associazione. Per questo motivo ho voluto coordinare personalmente i due primi incontri di presentazione della nuova procedura attraverso il modulo web AGE, che si sono svolti a Palermo e a Catania. Da entrambi gli incontri sono emersi spunti di miglioramento per il software stesso, che è in continuo aggiornamento”.

 

e-max.it: your social media marketing partner

Le coop al Book Pride 2019, fiera nazionale del libro indipendente

L’Alleanza delle Cooperative Italiane Comunicazione, sarà, come per gli anni precedenti, partner della quinta edizione di Book Pride, Fiera nazionale dell’editoria indipendente. Il 15-17 marzo 2019 a Milano. La presenza e le iniziative proposte vogliono confermare il convinto appoggio all’editoria indipendente e ai progetti comuni per la promozione della lettura in Italia e per la difesa e il rafforzamento della bibliodiversità. “Ogni desiderio” è il tema di questa edizione 2019 di Book Pride e il forte “desiderio” del Movimento Cooperativo è... Continua

Salina isola pilota in Clean Energy for EU Islands 2019, unica isola italiana selezionata

Eolie, Sicilia. Salina riceve un importante riconoscimento per essere stata individuata come una delle sei Isole Pilota dell’Unione Europea per la transizione verso l’energia pulita, per servire come esempio ispiratore per il maggior numero possibile di isole europee nei prossimi anni. La selezione delle isole dell’UE impegnate nella transizione energetica è un’iniziativa della Commissione Europea Clean Energy for EU Islands, e parte ufficialmente oggi con il sostegno del Segretariato delle Isole dell'UE per l'energia pulita.L'iniziativa della Commissione Europea avvia il processo... Continua

Alleanza Pesca: Governo Conte non dimentichi emergenza maltempo

In questi giorni si sente parlare molto di un provvedimento d’urgenza cui starebbe lavorando il governo per dare risposte alle emergenze in agricoltura. Le bozze che circolano non contengono però alcun riferimento, almeno per il momento, al  settore pesca che invece ha subito enormi danni nello scorso autunno. Pesca e acquacoltura sono stati infatti messi a dura prova nel mese di ottobre e ricordiamo ancora le dichiarazioni del ministro Gian Marco Centinaio nelle quali chiariva che anche le nostre marinerie... Continua